Neferefra

faraone egizio
(Reindirizzamento da Neferkhau)
Neferefra
Neferefre.jpg
Busto di Neferkhau. Museo egizio del Cairo
Re dell'Alto e Basso Egitto
Stemma
Incoronazione 2473 a.C.[1]
Predecessore Shepseskara
Successore Niuserra
Morte 2460 a.C.[1]
Sepoltura piramide
Luogo di sepoltura Abusir
Dinastia V dinastia egizia
Padre Neferirkara Kakai
Madre Khentkaus II
Consorte Khentkaus III ?

Neferefra, (Hor Neferkhau) (... – 2460 a.C.), è stato un faraone appartenente alla V dinastia egizia.

BiografiaModifica

 
rovine della piramide attribuita a Neferefra. Abusir

Sovrano quasi del tutto sconosciuto fino a quando, tra il 1980 e il 1986, scavi effettuati dall'Università di Praga ad Abusir hanno riportato alla luce un magazzino contenente una ricca documentazione conosciuta con il nome di Papiri di Abusir.

Aspetto ancora controverso è la durata del suo regno: Sesto Africano gli attribuisce un regno di 20 anni ma numerosi egittologi moderni, sulla base della incompletezza dei suoi monumenti funerari, ritengo plausibile un regno con una durata decisamente minore.

A Neferefra viene attribuita una piramide incompleta, nella necropoli di Abusir, posizionata accanto a quella di Userkhau.

Anche il suo tempio solare, Il cuore di Ra è nella gioia, non è stato ancora identificato.

Liste RealiModifica

Lista di Abydos Lista di Saqqara Canone Reale Anni di regno
(Canone reale)
Sesto Africano Anni di regno
(Sesto Africano)
Eusebio di Cesarea Anni di regno
(Eusebio di Cesarea)
Altre fonti:
29
 
N5nfr
f
 

nfr=f rˁ - Neferefra

29
 
N5N28nfr
 

ḫˁ nfr rˁ - Khaneferra
Ra è la perfezione

3.21
 
HASH
 
persi Cheres 20 non citato

TitolaturaModifica

Titolo Traslitterazione Significato Nome Traslitterazione Lettura (italiano) Significato
G5
ḥr Horo
F35N28G43
 
nfr ḫˁ w Neferkhau Bellissimo nell'apparizione
G16
nbty (nebti) Le due Signore
nfrm
nfr m Nefer-em (nebty) Colui che è bello con le Due Signore
G8
ḥr nbw Horo d'oro
nfr G7
nbw
nfr bik nbw Nefer bik nebu Il falco d'oro è bellissimo
M23
X1
L2
X1
nsw bjty Colui che regna
sul giunco
e sull'ape
 
N5nfr
f
 
nfr =f rˁ Neferefra Ra, egli è bellissimo
G39N5
s3 Rˁ Figlio di Ra
 
izi
 
i s i Isi

Altre datazioniModifica

Autore Anni di regno
von Beckerath 2431 a.C. - 2420 a.C.[2]
Malek 2410 a.C. - 2408 a.C.[3]

NoteModifica

  1. ^ a b Cimmino, Franco - dizionario delle dinastie faraoniche, p. 468
  2. ^ Chronologie des Pharaonischen Ägypten (Chronology of the Egyptian Pharaohs), Mainz am Rhein: Verlag Philipp von Zabern. (1997)
  3. ^ (con John Baines), Atlante dell'antico Egitto, ed. italiana a cura di Alessandro Roccati, Istituto geografico De Agostini, 1980 (ed. orig.: Atlas of Ancient Egypt, Facts on File, 1980)

BibliografiaModifica

  • Franco Cimmino, Dizionario delle dinastie faraoniche, Milano, Bompiani, ISBN 88-452-5531-X.
  • Gardiner, Martin - La civiltà egizia - Oxford University Press 1961 (Einaudi, Torino 1997) - ISBN 88-06-13913-4
  • Smith, W.S. - Il Regno Antico in Egitto e l'inizio del Primo Periodo Intermedio - Storia antica del Medio Oriente 1,3 parte seconda - Cambridge University 1971 (Il Saggiatore, Milano 1972)
  • John A. Wilson, Egitto, in I Propilei. Grande Storia Universale, vol. 1, Milano, Arnoldo Mondadori, 1967.
  • Federico A. Arborio Mella - L'Egitto dei Faraoni - Mursia - ISBN 88-425-3328-9
  • Grimal, Nicolas - Storia dell'antico Egitto - Editori Laterza, Bari 2008 - ISBN 978-88-420-5651-5

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN138752718 · LCCN (ENno2007093640 · CERL cnp00494569 · WorldCat Identities (ENlccn-no2007093640