Apri il menu principale
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Neotheropoda
Coelophysis mount NHM2.jpg

Micronesian megapode 6.jpg
Fossile neotipico di Coelophysis bauri (sopra) e foto di Megapodius laperouse (sotto, l'odierno megapode della Micronesia)

Stato di conservazione
Fossile
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Superordine Dinosauria
Ordine Saurischia
Sottordine Theropoda
Clade Neotheropoda
Bakker, 1986
Sinonimi
Sottogruppi

Neotheropoda (nuovi teropodi) è un clade comprendente tutti i teropodi dai coelophysoidi ai più evoluti averostri, che comprendono anche i moderni uccelli.

DefinizioneModifica

Il clade Neotheropoda fu istituito dal paleontologo Robert T. Bakker nel 1986 e vi venivano collocati tutti i sottogruppi di teropodi relativamente avanzati da Ceratosauria a Tetanurae.[1] Tuttavia la maggior parte dei ricercatori, oggi, utilizza questo termine per indicare un gruppo più ristretto: Averostra. Neotheropoda è stato definito da Paul Sereno nel 1998 come un clade che comprendesse tutti i teropodi dall'antico Coelophysis ai moderni uccelli, comprendente quindi quasi tutti i teropodi tranne le specie più primitive.[2]

NoteModifica

  1. ^ Bakker, R.T. 1986. The Dinosaur Heresies. William Morrow, New York. 481 pp.
  2. ^ Sereno, 1998. A rationale for phylogenetic definitions, with application to the higher-level taxonomy of Dinosauria. Neues Jahrbuch für Geologie und Paläontologie Abhandlungen. 210, 41-83.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica