Apri il menu principale

Nessuna verità

film del 2008 diretto da Ridley Scott

TramaModifica

Reduce da una missione in Iraq che gli ha procurato una grave ferita alla gamba, l'agente della CIA Roger Ferris viene trasferito in Giordania a fianco del cinico veterano della CIA Ed Hoffman. Qui stringe alleanza con il capo dei servizi segreti giordani Hani Salaam.

A Ferris viene affidato il delicato compito di cercare di infiltrarsi in una cellula terroristica di al-Qāʿida allo scopo di arrestare il leader noto con il nome di Al Saleem, dato che si pensa che il suo gruppo stia organizzando un attacco negli Stati Uniti. Costruisce così una finta rete di legami tra un ignaro e innocente architetto e al-Qāʿida per cercare di stanare Al Saleem, ma lo fa senza avvisare i servizi segreti giordani.

Mentre sia Hoffman sia i servizi segreti giordani tramano nell'ombra, Aisha, un'infermiera amica di Ferris, viene rapita. L'agente si offre ai terroristi in cambio della ragazza, ma dopo essere stato torturato da Saleem e ormai sul punto di essere ucciso è salvato da un blitz dei i reparti speciali dell'esercito locale, che eliminano tutti i complici di Al Saleem e catturano lo stesso capo terrorista.

Nonostante il pericolo serio che corre, Ferris sceglie di restare a vivere nel Vicino Oriente, rifiutando quindi un prestigioso incarico nella sede della CIA.

ProduzioneModifica

Colonna sonoraModifica

La canzone nei titoli di coda è If The World del gruppo rock Guns N' Roses, tratta dal loro album Chinese Democracy.

DistribuzioneModifica

Il film, che è stato distribuito in Italia a partire dal 21 novembre 2008, nonostante un budget di 70 milioni di dollari ha incassato negli Stati Uniti poco meno di 40 milioni di dollari. Gli incassi totali hanno comunque superato i 115 milioni di dollari nel mondo.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN308186365 · WorldCat Identities (EN308186365
  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema