Neumünster

città della Germania
Neumünster
Città extracircondariale
Neumünster – Stemma Neumünster – Bandiera
Neumünster – Veduta
Localizzazione
StatoGermania Germania
LandFlag of Schleswig-Holstein.svg Schleswig-Holstein
DistrettoNon presente
CircondarioNon presente
Amministrazione
SindacoOlaf Tauras (Indipendente) dal 2009
Territorio
Coordinate54°04′17″N 9°59′24″E / 54.071389°N 9.99°E54.071389; 9.99
Altitudine22 m s.l.m.
Superficie71,66 km²
Abitanti80 196[1] (31-12-2019)
Densità1 119,12 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale24534–24539
Prefisso04321
Fuso orarioUTC+1
Codice Destatis01 0 04 000
TargaNMS
Cartografia
Mappa di localizzazione: Germania
Neumünster
Neumünster
Neumünster – Mappa
Localizzazione della città di Neumünster nello Schleswig-Holstein
Sito istituzionale

Neumünster (in basso tedesco Niemünster) è una città tedesca dello Schleswig-Holstein.

Geografia fisicaModifica

Neumünster è una Città extracircondariale che confina con Plön, Rendsburg-Eckernförde e Segeberg.

Neumünster è divisa nei seguenti quartieri:

  • Böcklersiedlung-Bugenhagen (7 236 abitanti)
  • Brachenfeld-Ruthenberg (12 196 abitanti)
  • Einfeld (7 234 abitanti)
  • Faldera (9 654 abitanti)
  • Gadeland (5 524 abitanti)
  • Gartenstadt (6 352 abitanti)
  • Stadtmitte (21 849 abitanti)
  • Stör (2 375 abitanti)
  • Tungendorf (10 774 abitanti)
  • Wittorf (6 903 abitanti)

PoliticaModifica

I sindaci dal 1870:

  • 1870–1894: Eduard Schlichting
  • 1894–1919: Max Röer
  • 1919–1933: Detlef Schmidt
  • 1933–1945: Max Stahmer
  • 1945–1946: Gustav Bärwald
  • 1946–1948: Ludolf Behnke
  • 1948–1950: Hugo Voß
  • 1950–1970: Walther Lehmkuhl
  • 1970–1988: Dr. Uwe Harder
  • 1988–1991: Franz-Josef Pröpper
  • 1991–2009: Hartmut Unterlehberg (SPD)
  • dal 2009 : Olaf Tauras (Indipendente)[senza fonte]

CulturaModifica

La città assegna dal 1981 ogni due anni un premio in onore dello scrittore tedesco Hans Fallada.

AmministrazioneModifica

GemellaggiModifica

NoteModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN129024242 · SBN BZML000040 · LCCN (ENn82039905 · GND (DE4041845-5 · BNF (FRcb121115295 (data) · J9U (ENHE987007559874305171 · WorldCat Identities (ENlccn-n82039905