Never Say Never (Justin Bieber)

singolo di Justin Bieber del 2011
Never Say Never
Never Say Never.jpg
Screenshot tratto dal video del brano
ArtistaJustin Bieber
FeaturingJaden Smith
Tipo albumSingolo
Pubblicazione25 gennaio 2011
Durata3:49
Album di provenienzaNever Say Never: The Remixes
GenerePop
Pop rap
EtichettaIsland Records, RBMG
ProduttoreThe Messengers, Claudine Co
Certificazioni
Dischi d'oroNuova Zelanda Nuova Zelanda[1]
(Vendite: 7.500+)
Dischi di platinoNorvegia Norvegia[2]
(vendite: 10 000+)

Stati Uniti Stati Uniti (5)[3]
(Vendite: 5.000.000+)

Justin Bieber - cronologia
Singolo precedente
(2010)
Singolo successivo
(2011)

Never Say Never è una canzone del cantante canadese Justin Bieber, colonna sonora del film The Karate Kid - La leggenda continua. Di genere pop, contiene intermezzi rap e fonde elementi hip-hop. Justin Bieber è la voce solista nel brano, mentre Jaden Smith interviene come supporto con intermezzi rap. È stata pubblicata per il download digitale l'8 giugno 2010.

In origine Never Say Never era una demo eseguita dal cantante Travis Garland, scritta e prodotta da The Messengers e Omarr Rambert. Per motivi sconosciuti, è stato scelto Justin Bieber per registrare la canzone per il film.

Never Say Never si è posizionata tra i primi venti singoli venduti in Australia, Canada, Norvegia e Nuova Zelanda, mentre ha raggiunto la top 10 negli Stati Uniti.

Never Say Never è anche il nome di un film documentario sulla vita di Justin Bieber.

È uno dei video che ha ottenuto la certificazione Vevo.

Il branoModifica

Il brano è una "traccia motivazionale". Justin Bieber canta di una vita piena di avversità, con strofe come: «Non ho mai pensato che avrei potuto camminare attraverso il fuoco / non ho mai pensato che avrei potuto bruciarmi»; Jaden Smith fa riferimento a sé e alla sua famiglia, ad esempio rappando: «Sono nato da due stelle, perciò atterro sulla Luna»[4]. Jaden Smith fa anche riferimento a Luke Skywalker e Kobe Bryant.

Il videoModifica

Il video musicale ufficiale, diretto da Honey (Laura Kelly e Nicholas Brooks), vede protagonisti Justin Bieber e Jaden Smith, che cantano la canzone e ballano a ritmo di musica in uno studio di registrazione; il video è intervallato dalle scene del film. Attualmente conta oltre 750 milioni di visualizzazioni.

ClassificheModifica

Classifica (2010-2011) Posizione
massima
Australia[5] 17
Austria 36
Belgio (Fiandre) 26
Belgio (Vallonia) 31
Brasile 98
Canada[5] 11
Francia 93
Irlanda[5] 40
Norvegia 18
Nuova Zelanda 20
Paesi Bassi 70
Regno Unito[5] 34
Repubblica Ceca 57
Stati Uniti[5] 8

NoteModifica

  1. ^ (EN) Latest Gold / Platinum Singles
  2. ^ (NO) Certificazione Norvegia, su ifpi.no. URL consultato il 2 maggio 2013.
  3. ^ RIAA - Recording Industry Association of America, su riaa.com. URL consultato il 24 aprile 2012 (archiviato dall'url originale il 15 luglio 2012).
  4. ^ È figlio di Will Smith e Jada Pinkett, entrambi star di Hollywood.
  5. ^ a b c d e Somebody to Love su acharts.us, su acharts.us. URL consultato il 16-08-2010.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica