Apri il menu principale

Nguyễn Thị Bình

politica vietnamita
Nguyễn Thị Bình
Nguyen Thi Binh and Dinh (crop).jpg
Nguyễn Thị Bình (al centro)

Vicepresidente della Repubblica Socialista del Vietnam
Durata mandato 10 settembre 1992 –
8 agosto 2002
Predecessore Nguyễn Thị Định
Successore Trương Mỹ Hoa

Ministro dell'Educazione e dell'Istruzione della Repubblica Socialista del Vietnam
Durata mandato 3 luglio 1976 –
15 febbraio 1987
Predecessore Nguyễn Văn Huyên
Successore Phạm Minh Hạc

Ministro degli Affari Esteri del Governo Rivoluzionario Provvisorio del Vietnam del Sud
Durata mandato 8 giugno 1969 –
2 luglio 1976
Predecessore carica istituita
Successore carica abolita

Dati generali
Partito politico Partito Rivoluzionario Popolare del Vietnam
Partito Comunista del Vietnam

Nguyễn Thị Bình, nata Nguyễn Châu Sa (Sa Đéc, 26 maggio 1927), è una politica vietnamita.

Ha svolto un ruolo importante nella scena politica del suo paese durante e dopo la guerra del Vietnam, negoziando in particolare, come Ministro degli Esteri del Governo Rivoluzionario Provvisorio del Vietnam del Sud, gli Accordi di pace di Parigi del 1973

È la nipote del patriota Phan Chu Trinh.

Studiò francese al Lycée Sisowath e lavorò come un insegnante durante la colonizzazione francese del Vietnam. Diventò membro del partito comunista nel 1948. Tra il 1945 e il 1951 prese parte a vari movimenti intellettuali contro i colonialisti francesi: per questo venne arrestata e imprigionata tra il 1951 e il 1953 a Saigon dall'autorità coloniale presente nel paese.

Durante la guerra del Vietnam divenne un membro del comitato centrale del Fronte nazionale per la liberazione del Vietnam. Nel 1969 venne nominata Ministro degli Esteri del Governo Rivoluzionario Provvisorio e partecipò ai negoziati di pace che erano in corso dall'anno precedente a Parigi. Come rappresentante del Governo Provvisorio firmò nel 1973 gli Accordi di pace di Parigi.

Dopo la guerra venne nominata Ministro dell'Educazione della Repubblica Socialista del Vietnam. Fu eletta vicepresidente della repubblica nel 1992.

BibliografiaModifica

Altri progettiModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN11623712 · ISNI (EN0000 0000 8198 9113 · LCCN (ENn98065504 · GND (DE1049819810 · WorldCat Identities (ENn98-065504
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie