Nicanore di Stagira

Nicànore di Stagira (Stagira, ... – 318 a.C.) è stato un militare macedone antico.

A capo dell'armata macedone di Munichia, nel 319 a.C. occupò il Pireo e nel 318 a.C. sconfisse Poliperconte nel Bosforo.

Rimpatriato, fu assassinato da Cassandro I, che vedeva in lui un pericoloso arrampicatore sociale.

Alcuni studiosi lo identificano con il genero di Aristotele mentre altri sostengono che si tratti di due persone differenti.[1]

NoteModifica

  1. ^ Landucci, pp. 68-69.

BibliografiaModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN64395816 · GND (DE102400369 · CERL cnp00285275