Apri il menu principale
Nicholas Siega
Nicholas Siega.jpg
Siega con la maglia del Vicenza nel 2016
Nazionalità Italia Italia
Altezza 178 cm
Peso 70 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Squadra Pisa
Carriera
Giovanili
????-2009Atalanta
Squadre di club1
2009-2010Vigevano31 (8)
2010-2013Casale87 (10)[1]
2013-2014Pro Patria27 (2)
2014-2016Reggiana69 (10)[2]
2016-2017Vicenza19 (1)
2017-2019Cittadella32 (2)[3]
2019-Pisa0 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 2 giugno 2019

Nicholas Siega (Novara, 25 febbraio 1991) è un calciatore italiano, attaccante del Pisa.

Caratteristiche tecnicheModifica

Può essere utilizzato sia in attacco come ala sia a centrocampo come esterno o mezz'ala[4].

CarrieraModifica

Inizi e VigevanoModifica

Inizia nel settore giovanile dell'Atalanta, dove rimane fino al 2009. Nell'estate di quell'anno passa in prestito al Vigevano, in Serie D, dove gioca 31 gare segnando 8 reti e termina 13º in campionato, salvandosi senza passare per i play-out.

CasaleModifica

Nell'estate 2010 va ancora in prestito, salendo in Lega Pro Seconda Divisione, al Casale. Debutta con i nerostellati alla 4ª di campionato, il 19 settembre, perdendo per 2-0 sul campo della Tritium[5]. Segna la sua prima rete il 17 ottobre, nell'1-1 esterno contro la Sanremese dell'8º turno di Seconda Divisione[6]. Acquistato a titolo definitivo nel 2011, rimane a Casale Monferrato 3 stagioni, nelle quali colleziona più di 89 presenze e 12 gol, arrivando 10º, 4º con eliminazione ai play-off da parte della Virtus Entella e 17º, con conseguente retrocessione in Serie D.

Pro PatriaModifica

Nella stagione 2013-2014 ritorna in Lombardia, firmando con la Pro Patria, in Lega Pro Prima Divisione. Esordisce il 10 agosto 2013, nel 2º turno di Coppa Italia, rimanendo in campo 110 minuti nella sconfitta per 4-2 d.t.s. contro lo Spezia in trasferta[7]. La prima in campionato la gioca invece il 1º settembre, titolare nella gara interna persa per 2-1 con la Cremonese della 1ª giornata[8]. Segna le sue uniche reti con la squadra di Busto Arsizio il 27 aprile 2014, alla 29ª di Prima Divisione, aprendo e chiudendo le marcature al 9' e al 73' nel successo in trasferta per 3-1 contro il Pavia[9]. Chiude con 28 gare giocate e 2 reti, terminando 13º in classifica.

ReggianaModifica

Con la nascita della nuova Lega Pro unificata si trasferisce alla Reggiana, debuttando il 7 agosto 2014 nella fase a gironi di Coppa Italia Lega Pro, partendo dal 1' e segnando la rete della vittoria all' 83' nell'1-0 sul campo del Pro Piacenza[10]. Esordisce in campionato il 1º settembre, alla 1ª giornata, titolare nella sconfitta per 1-0 in trasferta contro il Forlì[11]. Va a segno in Lega Pro per la prima volta nell'8º turno, l'11 ottobre, segnando al 35' il gol vittoria nel successo per 1-0 sul campo del Santarcangelo[12]. A Reggio Emilia resta 2 stagioni, con 75 presenze e 15 gol, arrivando 3º con eliminazione in semifinale play-off contro il Bassano Virtus e 7º.

VicenzaModifica

Arriva in Serie B nell'estate 2016, con il Vicenza, esordendo in biancorosso il 7 agosto, nel 2º turno di Coppa Italia in casa contro la Casertana, titolare nella vittoria per 4-2 nella quale rimedia un cartellino rosso al 91'[13]. Il 27 agosto debutta tra i cadetti, nel 1º turno, in casa contro il Carpi, giocando dal 1' e perdendo per 2-0[14]. Trova l'unica marcatura con i vicentini il 1º ottobre, alla 7ª di Serie B, segnando al 47' il momentaneo 2-1 nella sconfitta per 4-1 sul campo della Virtus Entella[15]. Finisce la stagione con 20 gare giocate e 1 rete, chiudendo 20º in classifica, retrocedendo così in Serie C.

CittadellaModifica

Rimane in Serie B e in Veneto anche la stagione successiva, passando al Cittadella[16]. Debutta il 6 agosto 2017, nel 2º turno di Coppa Italia in casa contro l'AlbinoLeffe, titolare nella vittoria per 2-1[17]. Il 26 agosto trova l'esordio anche in campionato, partendo dal 1' nel 3-2 interno sull'Ascoli della 1ª giornata, nel quale realizza anche una rete, quella del 3-1 al 44', con la gara conclusasi poi 3-2[18].

PisaModifica

Il 14 giugno 2019, a scadenza di contratto con il Cittadella, si trasferisce a titolo definitivo al Pisa.[19]

StatisticheModifica

Presenze e reti nei clubModifica

Statistiche aggiornate al 2 giugno 2019.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2009-2010   Vigevano D 31 8 CI-D ? ? - - - - - - 31 8
2010-2011   Casale 2D 25 3 CI-LP ? ? - - - - - - 25 3
2011-2012 2D 30+2[20] 2 CI-LP ? 1 - - - - - - 32 3
2012-2013 2D 32 5 CI-LP ? 1 - - - - - - 32 6
Totale Casale 87+2 10 ? 2 - - - - 89 12
2013-2014   Pro Patria 1D 27 2 CI+CI-LP 1+0 0 - - - - - - 28 2
2014-2015   Reggiana LP 35+2[20] 4+1[20] CI-LP 2 2 - - - - - - 39 7
2015-2016 LP 34 6 CI+CI-LP 2+0 2 - - - - - - 36 8
Totale Reggiana 69+2 10+1 4 4 - - - - 75 15
2016-2017   Vicenza B 19 1 CI 1 0 - - - - - - 20 1
2017-2018   Cittadella B 10 2 CI 2 0 - - - - - - 12 2
2018-2019 B 22+4[21] 0 CI 2 0 - - - - - - 28 0
Totale Cittadella 32+4 2 4 0 - - - - - 40 2
Totale carriera 265+8 34 10 6 - - - - - 283 40

PalmarèsModifica

ClubModifica

Competizioni giovaniliModifica

Atalanta: 2008

NoteModifica

  1. ^ 89 (10) se si comprendono le presenze nei play-off di Lega Pro Seconda Divisione 2011-2012.
  2. ^ 71 (11) se si comprendono le presenze nei play-off di Lega Pro 2014-2015.
  3. ^ 36 (2) se si comprendono le presenze nei play-off di Serie B 2018-2019.
  4. ^ Giada Mazzucco, Chi è Nicholas Siega, su biancorossi.net, 16 luglio 2016. URL consultato il 13 aprile 2019.
  5. ^ Tritium-Casale, su aic.football.it, 19 settembre 2010. URL consultato il 13 aprile 2019.
  6. ^ Sanremese-Casale, su aic.football.it, 17 ottobre 2010. URL consultato il 13 aprile 2019.
  7. ^ Spezia-Pro Patria, su transfermarkt.it, 10 agosto 2013. URL consultato il 13 aprile 2019.
  8. ^ Pro Patria-Cremonese, su transfermarkt.it, 1º settembre 2013. URL consultato il 13 aprile 2019.
  9. ^ Pavia-Pro Patria, su transfermarkt.it, 27 aprile 2014. URL consultato il 13 aprile 2019.
  10. ^ Pro Piacenza-Reggiana, su transfermarkt.it, 7 agosto 2014. URL consultato il 13 aprile 2019.
  11. ^ Forlì-Reggiana, su transfermarkt.it, 1º settembre 2014. URL consultato il 13 aprile 2019.
  12. ^ Santarcangelo-Reggiana, su transfermarkt.it, 11 ottobre 2014. URL consultato il 13 aprile 2019.
  13. ^ Vicenza-Casertana, su transfermarkt.it, 7 agosto 2016. URL consultato il 13 aprile 2019.
  14. ^ Vicenza-Carpi, su transfermarkt.it, 27 agosto 2016. URL consultato il 13 aprile 2019.
  15. ^ Virtus Entella-Vicenza, su transfermarkt.it, 1º ottobre 2016. URL consultato il 13 aprile 2019.
  16. ^ Nicholas Siega è granata!, su ascittadella.it, 14 luglio 2017. URL consultato il 13 aprile 2019.
  17. ^ Cittadella-Albinoleffe, su transfermarkt.it, 6 agosto 2017. URL consultato il 13 aprile 2019.
  18. ^ Cittadella-Ascoli, su transfermarkt.it, 26 agosto 2017. URL consultato il 13 aprile 2019.
  19. ^ Pisa, Siega è ufficialmente nerazzurro, su www.corrieredellosport.it. URL consultato l'11 agosto 2019.
  20. ^ a b c Nei play-off
  21. ^ Play-off.

Collegamenti esterniModifica