Apri il menu principale

Nicola Giuseppe Ugo

arcivescovo cattolico italiano
Nicola Giuseppe Ugo
arcivescovo della Chiesa cattolica
Nicola Giuseppe Ugo.jpg
Template-Metropolitan Archbishop.svg
 
Incarichi ricoperti
 
Nato2 gennaio 1775 ad Agrigento
Ordinato presbitero9 marzo 1799
Nominato arcivescovo18 febbraio 1839 da papa Gregorio XVI
Consacrato arcivescovo19 maggio 1839 dal cardinale Emmanuele De Gregorio
Deceduto11 agosto 1843 (68 anni) a Napoli
 

Nicola Giuseppe Ugo (Agrigento, 2 gennaio 1775Napoli, 11 agosto 1843) è stato un arcivescovo cattolico italiano.

Indice

BiografiaModifica

Discendente dai baroni di Delo, era membro di una famiglia patrizia di Agrigento.[1] Fu canonico della cattedrale, e vicario generale della diocesi di Agrigento.[2] Si occupò della gestione del seminario, in cui insegnava teologia.[2] Il 18 febbraio 1839 fu ufficialmente nominato arcivescovo di Sorrento da Gregorio XVI, dopo la nomina formale da Ferdinando II; fu consacrato nella Basilica di Sant'Andrea della Valle il 19 maggio, dal cardinale Emmanuele De Gregorio, assistito da mons. Ferdinando Maria Pignatelli, C.R., e mons. Gabriele Ferretti, entrambi futuri cardinali.

Morì durante un viaggio a Napoli, nel monastero dei chierici regolari teatini presso la Basilica di San Paolo Maggiore l'11 agosto 1843.[1] Fu sepolto il 13 agosto successivo, nella cattedrale di Sorrento, dopo i funerali celebrati dal canonico Simone Gargiulo.[1]

Genealogia episcopaleModifica

OnorificenzeModifica

NoteModifica

  1. ^ a b c Storia di Sorrento del dottore Gennaro Maldacea, dalla stamperia di Matteo Vara, 1843, p. 207. URL consultato il 6 giugno 2019.
  2. ^ a b *Dizionario di erudizione storico-ecclesiastica da san Pietro sino ai nostri giorni specialmente intorno ai principali santi ...: 67:, dalla Tipografia Emiliana, 1854, p. 240. URL consultato il 6 giugno 2019.

Collegamenti esterniModifica