Apri il menu principale

Nicola Grimaldi (1768-1845)

cardinale italiano nato nel 1768
Nicola Grimaldi
cardinale di Santa Romana Chiesa
Nicola Grimaldi.jpg
Template-Cardinal (not a bishop).svg
 
Incarichi ricoperti
 
Nato19 luglio 1768, Treia
Ordinato presbiteronessuna informazione
Creato cardinale20 gennaio 1834 da papa Gregorio XVI
Deceduto12 gennaio 1845, Roma
 

Nicola Grimaldi (Treia, 19 luglio 1768Roma, 12 gennaio 1845) è stato un cardinale italiano.

BiografiaModifica

Studiò presso il Collegio di Frascati e successivamente presso la Pontificia Accademia Ecclesiastica.

Papa Gregorio XVI lo elevò al rango di cardinale nel concistoro del 20 gennaio 1834, assegnandogli la diaconia di San Nicola in Carcere. Dal 1835 al 1836 fu Camerlengo del Sacro Collegio.

Fu poi nominato legato pontificio a Forlì. In quanto tale, su proposta del gonfaloniere, il conte Antonio Albicini, appoggiò, nel 1839, la nascita della Cassa dei Risparmi di Forlì.

Durante il suo governo venne avviata la costruzione del Foro Annonario di Forlì, su progetto di Giacomo Santarelli.

Morì il 12 gennaio 1845 all'età di 76 anni e la sua salma venne tumulata nella chiesa di San Salvatore in Lauro a Roma.

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN89064040 · WorldCat Identities (EN89064040