Nicola Siles

politico italiano
Nicola Siles
Nicola Siles.jpg

Deputato dell'Assemblea Costituente
Gruppo
parlamentare
Democratico cristiano
Collegio XXVIII (Catanzaro)
Sito istituzionale

Sindaco di Reggio Calabria
Durata mandato 2 maggio 1946 –
25 febbraio 1947
Predecessore Diego Andiloro
Successore Giuseppe Romeo

Dati generali
Partito politico Democrazia Cristiana
Professione Industriale

Nicola Siles (Reggio Calabria, 20 luglio 187321 gennaio 1952) è stato un politico italiano.

Primo Sindaco di Reggio Calabria, eletto nel dopoguerra a seguito di elezione da parte del Consiglio Comunale (composto dai 50 consiglieri).

Il voto amministrativo del 7 aprile 1946, giorno nel quale si svolsero le lezioni amministrative in tutt'Italia, rappresentò la prima consultazione del dopoguerra.

I 50 seggi andarono: 15 alla DC, 11 alla DL democrazia del lavoro, 4 all'Uomo Qualunque, 2 al partito liberale, 1 al Partito Repubblicano, 9 al PSIUP- partito d'Azione, 8 al Partito Comunista.

Nicola Siles fu primo eletto per la Democrazia Cristiana.

Deputato eletto nel 1924 nelle file del partito popolare di Don Sturzo, si dimise prima di essere dichiarato decaduto e nel ventennio fascista si dovette ritirare dalla politica attiva.

Venne eletto deputato alla Costituente. Nel referendum si era espresso per la monarchia.

La sua opera di sindaco, dal 2 maggio 1946 al 25 febbraio 1947, fu caratterizzata dalla necessità di continuare la ricostruzione della città.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica


  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie