Apri il menu principale

Nicolas de Besse

cardinale e vescovo cattolico francese
Nicolas de Besse
cardinale di Santa Romana Chiesa
Nicolas de Besse.jpg
 
Natocirca 1320
Creato cardinale19 maggio 1344 da papa Clemente VI
DecedutoRoma, 5 novembre 1369
 

Nicolas de Besse (1320 circa – Roma, 5 novembre 1369) è stato un cardinale e vescovo cattolico francese.

BiografiaModifica

Per parte di madre era nipote di papa Clemente VI ed era anche cugino di papa Gregorio XI.

Dopo aver studiato giurisprudenza ed essere divenuto professore di diritto all'università di Orléans, fu nominato arcidiacono di Ponthieu, nella diocesi di Angers.

Fu eletto vescovo di Limoges il 27 agosto 1343, ma non fu mai consacrato vescovo.

Il 19 maggio 1344 il Papa suo zio lo creò cardinale della diaconia di Santa Maria in Via Lata. Si trasferì quindi alla curia papale ad Avignone, rinunciando alla cattedra di Limoges.

Partecipò al conclave del 1352 che elesse papa Innocenzo VI e a quello del 1362, che elesse papa Urbano V. Nel 1367 accompagnò a Roma quest'ultimo papa. Nel 1368 divenne cardinale protodiacono.

A Roma nel 1369 sottoscrisse la professione di fede dell'imperatore Giovanni V Paleologo, che pose temporaneamente fine allo scisma.

Morì nello stesso anno e le sue spoglie furono trasferite a Limoges ed inumate nella cattedrale.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica