Nicoletta di Châtillon

nobile francese

Nicoletta di Châtillon, in francese Nicole de Châtillon (1424 circa – 3 gennaio 1480), è stata una nobile francese.

Era figlia di Carlo di Châtillon, signore di Avaugour, e di Isabella di Vivonne.

Fu viscontessa di Limoges e contessa di Penthièvre dal 1454 al 1479, succedendo allo zio Jean de Châtillon, detto Jean de L'Aigle.

Ricevette la successione dei suoi due zii ed il 3 gennaio 1480 vendette per 50.000 livres i suoi diritti sulla Bretagna a Luigi XI.

Il 18 giugno 1437 sposò Jean II de Brosse e da lui ebbe:

NoteModifica


  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie