Apri il menu principale

BiografiaModifica

Dopo aver trascorso l'infanzia e la giovinezza in Sudafrica, tornò in Regno Unito negli anni cinquanta. Nei due decenni successivi si dedicò alla recitazione cinematografica e teatrale, mentre dagli anni ottanta fino alla sua morte solo ai film.

Per il film La pazzia di re Giorgio (1994), ottenne il BAFTA al miglior attore protagonista, oltre che la nomination all'Oscar al miglior attore. Recitò in film come Gandhi (1982), Viaggio in Inghilterra (1993) e Amistad (1997). Nel Regno Unito è molto conosciuto per aver interpretato il ruolo del funzionario Sir Humphrey Appleby nelle serie di satira politica Yes, Minister e Yes, Prime Minister. Nel 1997 conquistò un British Academy Television Award per il miglior attore per la serie The Fragile Heart.

Nel 1998 recitò in Madeline - Il diavoletto della scuola, in cui interpretò il ruolo di Lord Covington. Il suo ultimo lavoro risale al 2001 nel film Chiamatemi Babbo Natale. Morì il 26 dicembre del 2001, all'età di 72 anni, a causa di un arresto cardiaco. Oggi è sepolto nel cimitero parrocchiale di Santa Maria a Thundridge, nell'Hertfordshire.

FilmografiaModifica

CinemaModifica

TelevisioneModifica

Doppiatori italianiModifica

OnorificenzeModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN37116192 · ISNI (EN0000 0001 1025 0239 · LCCN (ENn84039604 · GND (DE134940512 · BNF (FRcb14032326b (data) · NLA (EN35837069 · WorldCat Identities (ENn84-039604