Nikola Peković

cestista montenegrino

Nikola Peković, in serbo Никола Пековић? (Bijelo Polje, 3 gennaio 1986), è un ex cestista e dirigente sportivo montenegrino.

Nikola Peković
Peković con la maglia dei Minnesota Timberwolves
NazionalitàBandiera della Jugoslavia Jugoslavia
Bandiera della Serbia e Montenegro Serbia e Montenegro
Bandiera del Montenegro Montenegro
Altezza211 cm
Peso132 kg
Pallacanestro
RuoloCentro
Termine carriera2017
Carriera
Giovanili
Budućnost
Squadre di club
2002-2005Atlas Belgrado
2005-2008Partizan
2008-2010Panathīnaïkos
2010-2017Minnesota T'wolves271 (3.405)
2011Partizan
Nazionale
2005-2006Bandiera della Serbia e Montenegro Serbia e Montenegro U-20
2006-2011Bandiera del Montenegro Montenegro
Palmarès
Bandiera della Serbia e Montenegro Serbia e Montenegro
 Europei Under-20
BronzoRussia 2005
OroTurchia 2006
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Carriera

modifica

Cestista

modifica

Cresce nel KK Junior di Podgorica. Nel 2003 passa all'Atlas di Belgrado dove rimane fino al 2005, anno in cui si trasferisce al Partizan. Con la squadra serba vince tre volte la Košarkaška liga Srbije (2006, 2007, 2008), due volte la Lega Adriatica (2007, 2008) e una volta la Coppa di Serbia (2008). Nel 2008 viene anche eletto MVP delle final four di Lega Adriatica. Nell'estate del 2008 passa al Panathinaikos firmando un contratto di 3 anni a 4,5 milioni di €; con una media di 13 punti e 3,8 rimbalzi in poco più di 18 minuti a partita aiuta la squadra greca a vincere l'Eurolega 2008-09. Durante il Draft NBA 2008 viene selezionato con la 31ª scelta dai Minnesota Timberwolves; secondo molti esperti avrebbe meritato di entrare tra le prime 10 scelte ma, a causa della sua situazione contrattuale con il suo club in Europa, molte squadre hanno preferito altri giocatori. Viene scelto al secondo turno perché, mentre i giocatori scelti al primo turno hanno un contratto obbligato, i giocatori scelti al secondo turno non hanno questi vincoli contrattuali, quindi ha potuto ricevere uno stipendio superiore. A causa del livello dello stipendio che percepiva già in Europa non avrebbe infatti potuto essere scelto al primo giro perché avrebbe avuto uno stipendio troppo alto. Il 30 giugno 2010 firma con i Timberwolves un contratto di 3 anni a 13 milioni. Il 16 agosto 2011, durante il Lockout NBA firma con il Partizan fino alla fine del Lockout stesso. Con la Nazionale di Serbia e Montenegro under-20 ha partecipato nel 2005 e nel 2006 al FIBA EuroBasket Under 20; durante la prima edizione ha vinto la medaglia di bronzo mentre durante la seconda edizione, tenutasi a Smirne, è riuscito a vincere l'oro.

In carriera Peković è stato un membro della Nazionale montenegrina dal 2006 al 2011 disputando gli europei 2011 con la Nazionale maggiore, dopo aver giocato due manifestazione con le selezioni giovanili della Serbia e Montenegro.

Dirigente

modifica

L'8 settembre 2015 è stato nominato nuovo presidente del Partizan[1], carica che ha mantenuto fino al 14 giugno 2017[2].

Il 26 aprile 2020 diventa il presidente della Federazione cestistica del Montenegro.

Statistiche

modifica

Regular Season

modifica
Anno Squadra PG PT MP TC% 3P% TL% RP AP PRP SP PP
2010-2011 Minnesota T'wolves 65 11 13,6 51,7 - 76,3 3,0 0,4 0,3 0,5 5,5
2011-2012 Minnesota T'wolves 47 35 26,9 56,4 - 74,3 7,4 0,7 0,6 0,7 13,9
2012-2013 Minnesota T'wolves 62 62 31,6 52,0 - 74,4 8,8 0,9 0,7 0,8 16,3
2013-2014 Minnesota T'wolves 54 54 30,8 54,1 - 74,7 8,7 0,9 0,6 0,4 17,5
2014-2015 Minnesota T'wolves 31 29 26,3 42,4 - 83,7 7,5 0,9 0,6 0,4 12,5
2015-2016 Minnesota T'wolves 12 3 13,0 38,0 - 80,0 1,8 0,9 0,1 0,0 4,5
Carriera 271 194 24,9 51,8 - 76,0 6,7 0,7 0,5 0,6 12,6

Palmarès

modifica

Squadra

modifica
Partizan Belgrado: 2005-06
Partizan Belgrado: 2006-07, 2007-08
Panathinaikos: 2008-09, 2009-10
Partizan Belgrado: 2008
Panathinaikos: 2008-09
Panathinaikos: 2008-09
Partizan Belgrado: 2006-07, 2007-08

Individuale

modifica
Panathinaikos: 2008-09
Partizan Belgrado: 2007-08
Partizan Belgrado: 2007-08
Partizan Belgrado: 2007-08
  1. ^ Peković novi predsednik, Berić potpredsednik kluba, su kkpartizan.rs. URL consultato l'8 settembre 2015.
  2. ^ Nikola Peković podneo ostavku!, su b92.net. URL consultato il 14 giugno 2017.

Altri progetti

modifica

Collegamenti esterni

modifica