Apri il menu principale
Nikon D810a
TipoDSLR
Formato35.9 mm × 24 mm CMOS, Nikon FX
Risoluzione del sensore36,3 Megapixel
Innesto obiettiviNikon F-mount
MirinoReflex a pentaprisma
EsposimetroTTL con sensore RGB
Sensibilità ISO100 - 51.200 (200-12.800 nativi)
Tempida 900 s a 1/8000 s; posa B e T
Modi esposizioneP, S, A, M.
Bracketing
Tasto di anteprima profondità di campo
Tasto di blocco esposizione
Esposizioni multiple
Flash integratoSi
Velocità massima con flash-sync1/250sec

La Nikon D810a è una fotocamera reflex (DSLR) prodotta dalla Nikon Corporation, annunciata il 10 gennaio 2015, è una fotocamera dedicata alla fotografia astronomica,[1] il suo sensore come quello di D810 è privo di filtro AA ed ha un filtro low-pass che a differenza delle fotocamere standard non blocca buon parte dei raggi IR fino a 656nm, risulta dunque 4 volte più permeabile allo spettro H-Alfa. La D810A è dunque molto più sensibile allo spettro H-alfa e quindi in grado di catturare immagini che le fotocamere standard non possono catturare, una fotocamera simile ma con sensore molto più piccolo è la Canon EOS 60Da

La D810A ha un sensore pieno formato Nikon FX con 36,3 milioni di pixel effettivi.

Simile alla Nikon D810, di cui eredita molte caratteristiche, ha alcune differenze che la rendono ideale per l'astrofotografia come la posa T e B con anteprima di esposizione in live-view, il tempo massimo di posa esteso da 30 a 900 secondi (15 minuti) e il filtro low-pass di cui sopra e una maggior efficienza energetica che riduce il consumo della batteria aumentandone l'autonomia.

Il corpo è tropicalizzato ed in lega di magnesio. Il peso è di circa 980 g, compresa batteria, ed include un flash pop-up.

NoteModifica

  1. ^ (EN) dpreview staff, Nikon aims for the stars with the D810A, world’s first full-frame astrophotography camera, dpreview.com, 10 febbraio 2015. URL consultato l'11 febbraio 2015.

Altri progettiModifica

  Portale Fotografia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di fotografia