Apri il menu principale

Nino Nannetti (Bologna, 29 aprile 1906Santander, 21 luglio 1937) è stato un antifascista italiano, comandante delle milizie repubblicane durante la guerra civile spagnola.

Indice

BiografiaModifica

Figlio di Enrico e Argia Rossi, nacque a Bologna il 29 aprile 1906.[1] Nel 1923 si unì alla Federazione Giovanile Socialista Italiana dove in seguito ricoprì anche ruoli dirigenziali.[1]

A suo nome fu intitolata la brigata partigiana Divisione Garibaldi "Nino Nannetti"; a Bologna gli è stata dedicata una strada.[1]

NoteModifica

  1. ^ a b c Nannetti Nino, su memoriadibologna.comune.bologna.it. URL consultato il 3 febbraio 2017.

BibliografiaModifica

  • Alessandro Albertazzi, Luigi Arbizzani, Nazario Sauro Onofri, Gli antifascisti, i partigiani e le vittime del fascismo nel bolognese (1919- 1945), Bologna, Istituto per la storia di Bologna, 1985.

Collegamenti esterniModifica