Nino Terzo

attore, comico e cantante italiano

Nino Terzo, all'anagrafe Antonino (Palermo, 22 maggio 1923Marano di Napoli, 8 maggio 2005), è stato un attore e comico italiano.

Nino Terzo ripreso in un fotogramma del film Nuovo cinema Paradiso

BiografiaModifica

Nato a Palermo, Antonino Terzo lavorò assiduamente nell'avanspettacolo e in spettacoli di rivista, lavorando anche nelle compagnie teatrali di Totò, Peppino De Filippo, Franco Franchi e Ciccio Ingrassia e Domenico Modugno.[1][2] Terzo fu inoltre attivo anche come cantante, partecipando a numerose operette.[2]

Nel 1962 debuttò nel cinema e presto divenne un noto caratterista in commedie e farse all'italiana[3] interpretando, con piccole variazioni, il personaggio che lo aveva reso celebre nell'avanspettacolo, un uomo affetto da balbuzie e atavica afasia, incapace di parlare senza aver prima inspirato ed espirato profondamente.[2]

Nel 1992 abbandonò definitivamente lo spettacolo per seri problemi di salute. Malato da tempo, muore l'8 maggio 2005 nella sua casa a Marano di Napoli dopo aver subito quattro infarti[4].

FilmografiaModifica

TelevisioneModifica

NoteModifica

  1. ^ Stefano Beccastrini, Idea di un'isola: viaggio cinematografico nell'ambiente naturale e culturale della Sicilia, Aska, 2005.
  2. ^ a b c Enrico Lancia, Roberto Poppi, Dizionario del cinema italiano: Gli artisti. Gli attori dal 1930 ai giorni nostri. Volume 3, Gremese Editore, 2003, ISBN 8884402697.
  3. ^ Marco Giusti, È morto Nino Terzo, il "tartaglione d'Italia", in Il manifesto, 28 maggio 2005.
  4. ^ W il Terzo Cinema - È morto Nino Terzo, il «tartaglione d'Italia» Smeerch.it, 28-05-2005.

BibliografiaModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN87336181 · ISNI (EN0000 0000 5984 8541 · SBN IT\ICCU\RAVV\568925 · BNE (ESXX1602911 (data) · WorldCat Identities (ENviaf-87336181