Niort

comune francese
Niort
comune
Niort – Stemma
Niort – Veduta
Localizzazione
StatoFrancia Francia
RegioneBlasonNouvelleAquitaine.svg Nuova Aquitania
DipartimentoBlason département fr Deux-Sèvres.svg Deux-Sèvres
ArrondissementNiort
CantoneCantoni di Niort
Territorio
Coordinate46°19′N 0°28′W / 46.316667°N 0.466667°W46.316667; -0.466667 (Niort)Coordinate: 46°19′N 0°28′W / 46.316667°N 0.466667°W46.316667; -0.466667 (Niort)
Altitudine28 m s.l.m.
Superficie68,2 km²
Abitanti59 077[1] (2009)
Densità866,23 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale79000
Fuso orarioUTC+1
Codice INSEE79191
Cartografia
Mappa di localizzazione: Francia
Niort
Niort
Sito istituzionale

Niort è un comune francese di 59.077 abitanti capoluogo del dipartimento delle Deux-Sèvres nella regione della Nuova Aquitania. È un mercato agricolo di rilevanza non solo regionale (soprattutto di ortaggi) e importante centro industriale.

I suoi abitanti si chiamano Niortais. Il nome latino della città era Novioritum.

StoriaModifica

SimboliModifica

Lo stemma comunale si blasona:

«d'azzurro seminato di gigli d'oro, al mastio d'argento torricellato dello stesso, attraversante sul tutto, murato e finestrato di nero, posto su una riviera d'argento movente dalla punta.»

Ornamenti esteriori: lo scudo è timbrato da un elmo d'argento decorato d'oro, posto di fronte, graticolato di sette pezzi, stretto da un cercine con lambrecchini dei colori di Francia, cimato da tre piume di struzzo d'argento. È sostenuto da due uomini selvatici con la testa rivoltata d'argento, con i capelli e le cinture di fogliame d'oro, tenenti ciascuno una clava dello stesso, quello di destra in palo lungo il fianco destro, il braccio sinistro appoggiato piegato sullo scudo, quello di sinistra con la clava sulla spalla sinistra attraversante sui lambrecchini, il braccio destro appoggiato piegato sullo scudo. Il tutto posto su un racemo d'oro e d'argento dai risvolti d'azzurro.[2]

Il seminato di gigli sarebbe quello che Giovanni di Valois, duca di Berry, portava sul suo emblema. Più tardi, nel 1372, i cittadini di Niort che aiutarono Bertrand du Guesclin a scacciare lo straniero dalla città, avrebbero ricevuto questa concessione reale, e nel 1393 fecero scolpire questo stemma sulla torre civica del municipio.
Il 20 ottobre 1813, Napoleone concesse alla città di Niort un nuovo stemma d'azzurro alla torre d'argento fiancheggiata da due guanti d'oro; al quartier franco di Città di seconda classe che era d'azzurro caricato di una N d'oro, sormontata da una stella raggiante dello stesso.
Il maschio ricorda le due torri quadre del dongione di Niort che Enrico II d'Inghilterra fece costruire nel 1158. Le onde in punta evocano la Sèvre Niortaise che scorre ai piedi del castello.
Lo scudo è timbrato da un elmo da cavaliere a ricordare che il sindaco e i funzionari (échevin) di Niort furono insigniti della nobiltà ereditaria. I due selvaggi sarebbero un riferimento alla passione che il duca di Berry aveva per questo travestimento che utilizzava spesso nei balli in maschera, comuni all'inizio del Medioevo, come il tristemente famoso Ballo degli Ardenti del 1393. All'epoca della scoperta del Canada questi tenenti furono sostituiti da due nativi irochesi, ma questa rappresentazione fu presto abbandonata per ripristinare i due selvaggi.[2]

AmministrazioneModifica

CantoniModifica

Fino al 2014 il territorio comunale della città di Niort era suddiviso in tre cantoni:

A seguito della riforma approvata con decreto del 18 febbraio 2014[3], che ha avuto attuazione dopo le elezioni dipartimentali del 2015, il territorio comunale della città di Niort è stato suddiviso in tre nuovi cantoni:

  • Cantone di Niort-1: comprende parte della città di Niort
  • Cantone di Niort-2: comprende parte della città di Niort
  • Cantone di Niort-3: comprende parte della città di Niort

nessun altro comune è compreso nei tre cantoni.

GemellaggiModifica

Niort è gemellata con:[4]

SocietàModifica

Evoluzione demograficaModifica

Abitanti censiti

SportModifica

Il Chamois Niort FC è la principale società calcistica locale. Attualmente milita in Ligue 2, la seconda serie del campionato di calcio francese.

NoteModifica

  1. ^ INSEE popolazione legale totale 2009
  2. ^ a b (FR) Le blason de Niort, su vivre-a-niort.com. URL consultato il 31 dicembre 2020.
  3. ^ (FR) Décret n° 2014-176 du 18 février 2014 portant délimitation des cantons dans le département des Deux-Sèvres, su legifrance.gouv.fr, http://www.legifrance.gouv.fr/, 18 febbraio 2014. URL consultato il 25 giugno 2015.
  4. ^ (FR) Jumelage (Gemellaggi), su vivre-a-niort.com. URL consultato il 19 luglio 2014.
  5. ^ Association Niortaise pour le Jumelage et la Coopération avec Covè et Atakpamé, consultato il 19 luglio 2014
  6. ^ (DE) Coburg und seine Partnerstädte [collegamento interrotto], su stadt.coburg.de. URL consultato il 15 febbraio 2010.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  • Niort, su vivre-a-niort.com.
  • Carta, su plan.mairie-niort.com. URL consultato il 9 febbraio 2007 (archiviato dall'url originale il 4 gennaio 2007).
  • Pellicola, su mairie-niort.com. URL consultato il 9 febbraio 2007 (archiviato dall'url originale il 12 febbraio 2007).
  • calendario, su vivre-a-niort.com. URL consultato il 9 febbraio 2007 (archiviato dall'url originale il 14 marzo 2007).
  • Turismo a Niort, su niortourisme.com.
Controllo di autoritàVIAF (EN143077518 · LCCN (ENn81081144 · GND (DE4101820-5 · BNF (FRcb15276326m (data) · WorldCat Identities (ENlccn-n81081144
  Portale Francia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Francia