Apri il menu principale

Nonna (La famiglia Addams)

personaggio immaginario dei fumetti, del cinema e della televisione
Nonna
The Addams Family (29524533874) croppedjpg.jpg
Aubree Tally nei panni di Nonna Addams in un'edizione del musical The Addams Family del 2016
UniversoLa famiglia Addams
Nome orig.Grandmama
Lingua orig.inglese
AutoreCharles Addams
DisegniCharles Addams
EditoreThe New Yorker
1ª app.1941[1] – 2019
1ª app. inThe New Yorker
Ultima app. inLa famiglia Addams
app. it.1966 – 2019
app. it. inLa famiglia Addams
Interpretata da
Voci orig.
Voci italiane
Specieumana
SessoFemmina
Etniacaucasica
Professionecasalinga, cuoca
Poteri
  • Stregoneria
  • Poteri psichici
  • Predizione del futuro
  • Ingoiare spade
AffiliazioneLa famiglia Addams

Nonna (Grandmama o Granny, in originale), nota anche come Nonna Addams, Nonna Frump, Eudora Addams o Esmeralda Frump, è un personaggio immaginario creato da Charles Addams nel 1941[1] come parte della famiglia Addams.

La Nonna è la madre di Gomez o di Morticia, a seconda delle versioni, ed è un'anziana strega che inventa pozioni e lancia incantesimi, si diletta nel predire il futuro e ingoiare spade.

NomeModifica

Il cognome della Nonna nelle vignette originali di Charles Addams è Frump, che significa letteralmente "infagottata", ma secondo Charles Addams va scritto con la prima lettera maiuscola, il che ne fa il cognome, con la conseguenza che anche Gomez dovrebbe chiamarsi Frump.[1] Con la serie televisiva viene comunque deciso che la famiglia debba chiamarsi Addams, e così la Nonna diventa Nonna Addams e il cognome Frum passa a Morticia e alla di lei madre, Hester.[1]

Il personaggio della Nonna è stato chiamato "Grandmama" (nonna, in inglese) nel doppiaggio originale serie originale degli anni sessanta, così da evitare confusione con la Nonna della serie The Beverly Hillbillies, che veniva chiamata "Granny" (nonnina, in inglese).[2] Era interpratata da Blossom Rock (doppiata nell'edizione italiana da Flora Carosello), cui venne assegnato il ruolo per cui erano in ballo anche le attrici Minerva Urecal e Marjorie Bennett,[3] mentre Alice Pearce venne respinta perché giudicata troppo giovane per la parte dai produttori.[4]

CaratteristicheModifica

Nonna Frump (poi Addams) è una caratteristica nonna che ama cucinare per sentirsi parte della famiglia.[1] È l'incarnazione della figura leggendaria di Lucrezia Borgia, per la sua passione per i veleni, e di Mary "Typhoid" Mallon, per la sua capacità di diffondere malattie.[1] In un disegno del 1948 viene fatto cenno alla sua immortalità.[1]

StoriaModifica

Così Charles Addams descrive il personaggio della Nonna nelle note per la produzione della serie televisiva degli anni sessanta nel 1963:

«Questa irriverente vecchia megera è la madre di Gomez (marito di Morticia). Aiuta volentieri in cucina, bara giocando al solitario ed è tutto fuorché onesta. È la prediletta dei bambini e prepara per loro dolcetti a forma di pipistrelli, teschi e ossa. Generalmente di buon umore, può essere ciarliera. Di carnagione scura, con i capelli bianchi, crespi e spettinati. Ha una leggera barbetta e un grande neo. In qualsiasi occasione indossa sempre uno scialle, calzini spessi e pantofole di panno sotto una gonna di bambagina.[1]»

Il personaggio sembra essere stato ispirato al disegnatore statunitense dalla propria nonna materna che adorava, che diceva ricordargliela "di primo mattino, subito prima di colazione", ma si trattava solamente di una somiglianza fisica, non caratteriale.[1]

La prima apparizione della Nonna risale alle vignette originali di Charles Addams pubblicate sul New Yorker nel 1941, quando apre la porta a Morticia che le chiede in prestito una tazza di cianuro.[1] Non è ancora parte integrante della famiglia Addams, cominciando ad apparirvi molto più tardi, nel 1950, sulla copertina della raccolta di vignette di Addams Monster Rally, pubblicata da Simon & Schuster, ma entrando ufficialmente a far parte del clan solamente il 16 otobre 1954, in una vignetta pubblicata sul periodico The New Yorker, in cui assiste a una scenata di Mercoledì, furiosa perché è stata inserita nell'albo d'onore della scuola.[1] Dopo alcuni anni di assenza ricompare nel 1958, quando indossa lo scialle a disegni cachemire e un vestito di bambagina, che la caratterizzaranno di qui in avanti.[1]

ParentelaModifica

Il personaggio è la nonna dei bambini degli Addams, Pugsley e Mercoledì, ma la relazione di parentela con gli altri membri della famiglia è spesso cambiata nel corso degli anni, modificandone il cognome e talvolta anche il nome, risultando così ambigua e contraddittoria.

Nelle vignette originali di Charles Addams su The New Yorker, il personaggio viene chiamato Nonna Frump, pur essendo la madre di Gomez, che quindi dovrebbe per logica chiamarsi Gomez Frump.[1] Per la serie televisiva originale viene deciso che il nome della famiglia debba essere Addams, il cognome Frump diviene il nome da nubile di Morticia e della di lei madre Hester, impersonata dall'attrice Margaret Hamilton (celebre interprete della Strega dell'Est nel film Il mago di Oz del 1939), che diviene di fatto la nuova Nonna Frump.[1]

In entrambi i film di Barry Sonnenfeld, dove assume il nome di Nonna Frump (Granny Frump, nell'originale),[5] e nelle serie animate, diventa la madre di Morticia e di conseguenza la nonna materna di Mercoledì e Pugsley. Nel film del 1991, Morticia e lo Zio Fester, accennano alla morte di "Mamma e Papà Addams", linciati dalla folla inferocita, rimuovendo così ogni possibilità che la Nonna possa essere la madre di Gomez e Fester. Nel film del 1998, nel quale viene chiamata Esmeralda, viene nuovamente sosttintesa la sua provenienza dalla familgia di Morticia.

Il personaggio viene chiamato semplicemente Nonnina (Granny, nell'originale) nelle due serie animate. Nella serie animata del 1992, la Nonna è la madre di Morticia e, nel secondo episodio, si presenta come "Nonnina Frump" (Granny Frump, nell'originale).[6]

Nella serie del 1999 La nuova famiglia Addams (The New Addams Family) le viene attribuito il nome Eudora Addams.

Nel musical del 2010, Morticia fa riferimento alla Nonna come la madre di Gomez e Fester (lamentandosi del fatto che avrebbe dovuto trasferirsi da loro solo per due settimane e sono passati invece dodici anni), al che Gomez risponde esterrefatto: "Mia madre? Ma io credevo fosse tua madre!". Morticia conclude quindi che la Nonna "probabilmente non fa nemmeno parte della famiglia".

IntepretiModifica

Nelle varie incarnazioni della famiglia Addams, la Nonna è stato il personaggio le cui interpreti sono state cambiate più frequentemente.

TelevisioneModifica

Blossom Rock fu l'unico componente del cast originale a non tornare a interpretare la parte nel film per la televisione del 1977 Halloween con la famiglia Addams (Halloween with the New Addams Family) a causa di problemi di salute, venendo rimpiazzata nel ruolo da Jane Rose.[7]

Nel doppiaggio orignale dell'episodio del 1972 Scooby-Doo incontra la famiglia Addams, della serie televisiva Speciale Scooby, e della serie animata del 1973, la voce della Nonna venne prestata da Janet Waldo, che nella seconda interpreta anche Morticia. Nell'edizione italiana della seconda serie viene doppiata da Francesca Palopoli. Nella versione originale della serie animata del 1992, il personaggio viene doppiato da Carol Channing (doppiata da Grazia Migneco nell'edizione italiana). Nel film per la televisione del 1998, distribuito poi direct-to-video, fuori dagli Stati Uniti, la nonna è stata interpretata da Alice Ghostley.

Nella serie televisiva del 1999, il personaggio è stato interpretato da Betty Phillips, doppiata in italiano da Noemi Gifuni.

CinemaModifica

Anche al cinema la Nonna è stata impersonata da differenti attrici: nel film La famiglia Addams (Addams Family) viene impersonata da Judith Malina, celebre co-fondatrice del Living Theatre, mentre nel successivo La famiglia Addams 2 (Addams Family Values), è stata rimpiazzata da Carol Kane. Nell'edizione italiana di entrambi i film, le attrici sono state ambedue doppiate da Zoe Incrocci.

Nel film La famiglia Addams in animazione CGI, prodotto da MGM, diretto da Greg Tiernan e Conrad Vernon e previsto in distribuzione per l'ottobre 2019, la Nonna è stata doppiata dall'attrice Bette Midler.[8] In italiano la voce della nonna è stata prestata da Loredana Bertè, qui al suo primo doppiaggio cinematografico.[9][10]

TeatroModifica

Nel musical di Broadway del 2010 The Addams Family, la Nonna è stata interpretata da Jackie Hoffman. Nell'edizione italiana dello stesso musical, la Nonna è stata interpretat da Sergio Mancinelli (2014), Annamaria Schiattarella (2018) e Claudia Campolongo (2019).[11]

Altri mediaModifica

Nel videogioco del 1989, destinato alla piattaforma Nintendo Entertainment System, Fester's Quest, il libretto di istruzioni afferma che i poteri psichici della Nonna hanno predetto l'invasione aliena che avrebbe portato al rapimento degli abitanti della città, così lei ha invocato una maledizione sulla casa della famiglia. Come risultato, quando l'esploratore extraterrestre scannerizza la residenza degli Addams alla ricerca di forme di vita, non rileva la presenza di alcun essere umano.

NoteModifica

  1. ^ a b c d e f g h i j k l m n H. Kevin Miserocchi e Charles Addams, 2011, pp. 128-131.
  2. ^ (EN) Edgar Pinkton, That Abnormal Addams Family Has Real Heart Year Round, in The Troy Record, 13 febbraio 1965. URL consultato il 3 febbraio 2018.
  3. ^ (EN) Galleria di immagini del casting della serie televisiva tratte dal TIME, su The Addams Family, Tumblr. URL consultato il 12 aprile 2019.
  4. ^ (EN) Hal Humphrey, Toothpaste to Witchery, in The Baltimore Sun, 17 gennaio 1965. URL consultato il 5 febbraio 2018.
  5. ^ Anthony C. Ferrante e Bill Warren, 1991, p. 61.
  6. ^ Episodio 1x02, Dead and Breakfast prima stagione La famiglia Addams (1992)
  7. ^ Stephen Cox, 1998.
  8. ^ (EN) Andrew Gans, Bette Midler and Allison Janney Among Cast of MGM’s Animated The Addams Family Film, su Playbill, 5 giugno 2018. URL consultato il 29 maggio 2019.
  9. ^ Marica Lancellotti, La famiglia Addams: il trailer italiano del nuovo film d'animazione, su Movieplayer.it, 28 maggio 2019. URL consultato il 29 maggio 2019.
  10. ^ La Famiglia Addams: primo trailer in italiano del nuovo film di animazione, su Comingsoon.it, 28 maggio 2019. URL consultato il 29 maggio 2019.
  11. ^ La famiglia Addams, su DanzaDance. URL consultato il 29 aprile 2019.

BibliografiaModifica

  • (EN) Stephen Cox, The Addams Chronicles. Everything You EverWanted to Know About the Addams Family, New York, Harper Perennial, 1991, ISBN 0-06-109249-5.
  • (EN) Anthony C. Ferrante e Bill Warren, The Addams Family - Official Addams Family Magazine (Fangoria), #3, 25 febbraio 1992, Fangoria Presents.
  • H. Kevin Miserocchi e Charles Addams, The Addams Family: An Evilution [La famiglia Addams. Una storia diabolica], Logos Edizioni, 2011 [2010].

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica