Norma (linguistica)

insieme delle regole seguite dai membri di una comunità linguistica

Il termine norma indica l'insieme delle regole linguistiche seguite dai parlanti come membri di una comunità linguistica. La norma descrive il comportamento linguistico a livello fonologico, lessicale, grammaticale ecc.

Il termine venne sviluppato dal linguista Eugen Coșeriu[1] come termine intermedio tra quelli preesistenti di langue e parole. In questo senso, si tratta di una norma che descrive, e non di un insieme di regole da rispettare affinché un enunciato risulti corretto. In tal caso, invece, si parlerebbe di norma prescrittiva.

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Linguistica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di linguistica