Normanno (nome)

prenome maschile

Normanno è un nome proprio di persona italiano maschile.

VariantiModifica

  • Maschili: Normando
  • Femminili: Normanna, Normanda

Varianti in altre lingueModifica

Origine e diffusioneModifica

Dal nome francese antico Normant o Normand, a sua volta da un termine germanico o scandinavo composto da nord ("nord") e mann ("uomo"), quindi "uomo del nord", facente riferimento ai vichinghi normanni, che si sarebbero poi stabiliti in Normandia - regione che da loro prende il nome[1][2] - secondo un'usanza comune nell'onomastica antica, che spesso traeva spunto dagli etnonimi.

In inglese il nome, nelle forme Norman e Normant, era in uso già prima della conquista; dopo di essa divenne più comune, finendo però per sparire verso il XIV secolo[1]. Fu ripreso, tornando comune, nel XIX secolo, grazie anche a un personaggio così chiamato nel romanzo del 1856 The Daisy Chain, di Charlotte Mary Yonge[1]. In Italia è presente al Centro e al Nord, soprattutto in Emilia e in Romagna. Il nome Norma è occasionalmente usato come sua forma femminile, specie nei paesi anglofoni[1].

OnomasticoModifica

Il nome è adespota, cioè non è portato da alcun santo. L'onomastico quindi si festeggia il giorno di Ognissanti, che è il 1º novembre.

PersoneModifica

Variante NormanModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Persone di nome Norman.

Variante NormModifica

Il nome nelle artiModifica

NoteModifica

  1. ^ a b c d e f g (EN) Norman, su Behind the Name. URL consultato il 7 gennaio 2013.
  2. ^ (EN) Norman, su Online Etymology Dictionary. URL consultato il 7 gennaio 2013.

Altri progettiModifica

  Portale Antroponimi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di antroponimi