North American Soccer League Indoor 1983-1984

edizione del torneo calcistico

1leftarrow blue.svgVoce principale: North American Soccer League.

L'edizione indoor 1983/84 fu il penultimo atto della NASL: nell'estate del 1984, infatti, si tenne l'ultima stagione all'aperto e la Lega si sciolse definitivamente. Nel clima ormai di crisi che attanagliava la NASL (per mancanza di fondi non si riuscì neppure a organizzare la stagione indoor 1982/83), le squadre partecipanti al campionato indoor furono solo sette, e non vi fu neppure bisogno di suddividerle in gironi o divisioni: fu disputato un girone unico al termine del quale le prime quattro classificate giocarono le semifinali secondo il criterio della scelta riservata alla miglior piazzata in regular season. Vinsero il titolo, per il secondo anno consecutivo, i San Diego Sockers, veri specialisti del calcio indoor in quanto, una volta trasmigrati alla MISL I (Major Indoor Soccer League), riportarono una serie di 7 vittorie in 9 stagioni.

Squadre partecipantiModifica

ClassificheModifica

Regular SeasonModifica

Squadra G V P GF GS
San Diego 32 21 11 196 148 656
Chicago 32 20 12 219 198 625
New York 32 20 12 183 148 625
Golden Bay 32 19 13 206 190 594
Vancouver 32 12 20 187 209 375
Tulsa 32 11 21 166 216 344
Tampa 32 9 23 177 225 281

SemifinaliModifica

Gara 1 Gara 2 Gara 3
New York Cosmos - Chicago Sting 4 - 3 3 - 7 8 - 7
San Diego Sockers - Golden Bay Earthquakes 5 - 2 7 - 2

FinaleModifica

San Diego Sockers 3 – 0 New York Cosmos
Campione NASL Indoor 1983/84
 

San Diego Sockers
(2º titolo indoor)

Collegamenti esterniModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio