Northern Fury Football Club

squadra di calcio australiana
Northern Fury Football Club
Calcio Football pictogram.svg
NQ Fury logo.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali 600px tricolor skewed HEX-C9F681 HEX-2B9A56 White.svg Bianco · verde
Dati societari
Città Townsville
Nazione Australia Australia
Confederazione
Federazione Flag of Australia.svg FFA
Fondazione 2008
Scioglimento2011
Rifondazione2012
Scioglimento2017
Stadio
( posti)
Palmarès
Si invita a seguire il modello di voce

Il Northern Fury Football Club fu un club calcistico australiano di Townsville, cittadina del Queensland settentrionale. Fondato nel 2008 come North Queensland Fury Football Club per partecipare alla A-League, il massimo campionato nazionale australiano, ne disputò due stagioni prima di esserne esclusa per ragioni finanziarie. Ricostituitasi nel 2013 come Northern Fury Football Club, cedette il titolo sportivo nel 2017 alla neoformata North Queensland United, che durò una sola stagione prima di cessare definitivamente l'attività.

StoriaModifica

Il North Queensland Fury F.C. nacque nel 2008 e fu ammesso all'ampliata A-League 2009-10, aperta a ulteriori due squadre (oltre al Fury, anche al Gold Coast United[1]). Il terreno di gioco prescelto fu il Willows Sports Complex, all'epoca utilizzato in esclusiva dal club di rugby a 13 del North Queensland Cowboys.

Tra gli acquisti di rilievo del club figurò l'allora trentatreenne Robbie Fowler, internazionale inglese e già stella del Liverpool[2] che, a livello individuale, al primo anno nel club realizzò 9 goal in campionato.

Il campionato d'esordio vide la squadra terminare al 7º posto finale su 10 partecipanti, e l'anno successivo all'ultimo di undici partecipanti.

Non potendo coprire, per la stagione 2011-12, il 50% di un debito di 3000000 AUD per iscriversi al campionato, il 1º marzo 2011 fu escluso dalla competizione[3].

Northern Fury Football Club (dal 2012)Modifica

Il 3 ottobre 2012 il club è stato ufficialmente rifondato, ripartendo dalla National Premier League Queensland[4] e conservando il vecchio logo societario.[5]

NoteModifica

  1. ^ (EN) Phil Lutton, North Qld Fury join A-League, in Brisbane Times, 6 novembre 2008. URL consultato il 28 dicembre 2020 (archiviato dall'url originale il 28 dicembre 2020).
  2. ^ (EN) Fowler strikes deal to play for new Australian club next season, in The Guardian, 4 febbraio 2009. URL consultato il 28 dicembre 2020.
  3. ^ (EN) North Queensland Fury axed from A-League, in The Sydney Morning Herald, 1º marzo 2011. URL consultato il 28 dicembre 2020 (archiviato dall'url originale il 28 dicembre 2020).
  4. ^ (EN) Fury earns spot in Australian Premier League, Townsvile Bullettin, 3 ottobre 2012 (archiviato dall'url originale il 27 settembre 2013).
  5. ^ (EN) North Queensland Fury eye return through Australian Premier League, Goal.com, 12 ottobre 2012. URL consultato il 1º marzo 2016.

Collegamenti esterniModifica


  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio