Northia (divinità)

Northia è una divinità romana, dea del fato e della sorte. Non sono conosciute le sembianze che i romani avevano dato a tale divinità, non essendo giunto sino ai nostri giorni alcun manufatto riferito a tale dea.[1]

OrigineModifica

Il nome Northia è stato latinizzato e deriva da un'omologa divinità etrusca. Tracce di tale devozione sono state trovate a Volsinii.[1]

DevozioneModifica

Nell'antica Roma, i devoti erano soliti piantare un chiodo, ogni anno, nella parete del tempio di Giove Ottimo Massimo. Ciò a simboleggiare il passare del tempo e, simbolicamente, il termine del proprio destino.[1]

NoteModifica

  1. ^ a b c Northia, su treccani.it. URL consultato il 6 aprile 2021.