Apri il menu principale
Norwegian Cruise Line
Logo
StatoNorvegia Norvegia
Borse valoriNASDAQ: NCLH
ISINBMG667211046
Fondazione1966
Fondata daTed Arison
Sede principaleStati Uniti Miami, Florida
Persone chiave
SettoreTrasporti
ProdottiCrociere
Sito web

La Norwegian Cruise Line è una compagnia di navigazione norvegese ed è tra i maggiori operatori del pianeta nel settore delle crociere.

StoriaModifica

Fondata nel 1966 dagli imprenditori Knut Kloster e Ted Arison (che successivamente ne uscirà per fondare la Carnival Cruise Lines) la compagnia iniziò con una singola nave che faceva servizio tra Southampton e Gibilterra. Negli anni seguenti furono le attività del gruppo si espansero fino a diventare una delle maggiori compagnie crocieristiche mondiali, attualmente controlla circa l'8% del mercato mondiale nel suo settore.

Nell'ottobre 2009, la compagnia è stata insignita, per il secondo anno consecutivo, del "Travel Award" quale "Compagnia di crociere leader in Europa".

FlottaModifica

La sua flotta, comprendente un totale di 16 navi in servizio, è composta da:

Nave Immagine Classe Stazza
(T.S.L.)
Lunghezza
(m)
Larghezza
(m)
Capienza
Passeggeri
Equipaggio Velocità
(Nodi)
Anno Cantiere Note
Norwegian Spirit Spirit 75,338 267,92 32,31 1,966 965 24 1998  

Meyer Werft Papenburg, Germania

Precedentemente denominata SuperStar Leo
Norwegian Sky Sun 77,104 260 32,9 2,002 800 23 1999  

Lloyd Werft Bremerhaven, Germania

Costruita originariamente per Costa Crociere col nome di Costa Olympia, venduta a NCL durante la sua costruzione
Norwegian Sun 78,309 258,47 32,92 2,400 968 23 2001
Norwegian Star Libra 91,740 294,13 32 2,240 1,100 25 2001  

Meyer Werft Papenburg, Germania

Ordinata come Superstar Libra
Norwegian Dawn 92,250 292 32,2 2,224 1,126 2002 Ordinata come Superstar Scorpio
Pride of America Pride of America 80,439 280 32 2,500 800 22 2005  

Lloyd Werft Bremerhaven, Germania

L'unica nave nella flotta avente bandiera degli Stati Uniti d'America
Norwegian Jewel Jewel 93,502 294,13 32,31 2,376 1,100 25 2005  

Meyer Werft Papenburg, Germania

Norwegian Jade 93,558 294,13 32,31 2,224 1,100 2006 Conosciuta precedentemente come Pride Of Hawaii
Norwegian Pearl 93,530 294,13 32,31 2,394 1,100 2006
Norwegian Gem 93,530 294,13 32,31 2,384 1,154 2007
Norwegian Epic F3 155,873 329,49 40,54 4,100 1,708 22 2010  

STX Europe Saint-Nazaire, Francia

Unica nave della sua classe
Norwegian Breakway Breakaway 144.017 325,70 52,6 4,500 1,600 21,5 2013  

Meyer Werft Papenburg, Germania

Norwegian Getaway Breakaway 144.017 325,70 52,6 3.963 1,640 2013
Norwegian Escape Breakaway Plus 165,157 325,90 41 4,266 1,733 22.5 2015  

Meyer Werft Papenburg, Germania

Norwegian Joy 167,725 326 41 4,266 1,733 2017
Norwegian Bliss 168,024 333 41 4,266 1,733 2018 La nona nave più grande al mondo

In costruzioneModifica

Nave Anno Classe Stato Luogo di costruzione Costruttore Stazza
Norwegian Encore 2019 Classe Breakaway Plus In allestimento   Germania Meyer Werft, Papenburg 169,145

Nel febbraio 2017, NCL ha ordinato a Fincantieri quattro navi (e due in opzione) di nuova classe denominata Leonardo[1]. Le navi dovrebbero essere consegnate dal 2022 al 2027.

Nel luglio 2018, NCL conferma l'ordine per le due navi in opzione[2].

Ogni unità costerà all'incirca 850 milioni di dollari e avrà una stazza di 140000 tonnellate[3]. Come le navi della Classe Seaside di MSC Crociere, anche la Classe Leonardo è basata sul Project Mille di Fincantieri[4][5].

Flotta del passatoModifica

Nome Immagine Stazza

(t.s.l.)

Varo Entrata in servizio per NCL Stato attuale
Sunward 10,558 1966 1966–1976 Demolita nel 2004 a Chittagong, Bangladesh
Starward 15,781 1968 1968–1995 Demolita nel 2018 ad Alang, India
Skyward 15,653 1969 1969–1991 Acquistata nel 2000 dalla New Century Cruise Lines
Southward 16,710 1971 1971–1994 Demolita nel 2013 ad Aliağa, Turchia
Sunward II 14,194 1971 1977–1991 Demolita nel 2014 ad Aliağa, Turchia
Norway 76,049 1961 1979–2003 Demolita nel 2008 ad Alang, India
Seaward

(Norwegian Sea)

42,285 1988 1988–2005 Utilizzata come nave hotel
Westward 28,613 1972 1991–1993 Acquistata nel 1996 dalla Fred. Olsen Cruise Lines
Sunward 28,551 1973 1991–1992,

1992–1993

Acquistata nel 2005 dalla Fred. Olsen Cruise Lines
Dreamward

(Norwegian Dream)

50,764 1992 1992–2008 Acquistata nel 2012 dalla Star Cruises
Windward

(Norwegian Wind)

51,309 1993 1993–2007 Acquistata nel 2007 dalla Star Cruises
Leeward 25,611 1980 1995–1999 Acquistata nel 2007 dalla Louis Cruise Lines
Norwegian Crown 43,537 1988 1996–2000,

2003–2007

Acquistata nel 2008 dalla Louis Cruise Lines
Norwegian Star 28,518 1973 1997–1998 Acquistata nel 2004 dalla Phoenix Reisen
Norwegian Dynasty 24,344 1993 1997–1999 Acquistata nel 2001 dalla Fred. Olsen Cruise Lines
Norwegian Majesty 41,662 1992 1997–2009 Acquistata nel 2018 dalla Mano Maritime
Independence 26,658 1951 Mai entrata in servizio Demolita nel 2010 ad Alang, India
SS United States 38,216 1952 Mai entrata in servizio In disarmo a Filadelfia, Pennsylvania
Seaward 17,042 1972 Mai entrata in servizio Affondata nel 2016 vicino al porto di Laem Chabang, Thailandia

NoteModifica

  1. ^ (EN) FINCANTIERI: A NEW CLASS OF SHIPS FOR NORWEGIAN CRUISE LINE (PDF), su fincantieri.com, 16 febbraio 2017. URL consultato il 14 settembre 2017.
  2. ^ (EN) Norwegian Cruise Line to Build More Leonardo-Class Cruise Ships - Norwegian Cruise Line, su www.cruisecritic.com. URL consultato il 12 luglio 2018.
  3. ^ (EN) Cruise Ship Orderbook, su cruiseindustrynews.com. URL consultato il 14 settembre 2017.
  4. ^ (EN) Summer 2013: Technical: Project Mille, su cruiseindustrynews.com, 29 giugno 2013. URL consultato il 14 settembre 2017.
  5. ^ (EN) Fincantieri New Ship Proposal Leaks, su cruiseind.com, 15 agosto 2013. URL consultato il 14 settembre 2017.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Nautica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Nautica