La notazione mista è un modo di rappresentare un generico numero reale in una generica base . Siccome un numero reale è esprimibile secondo il teorema di rappresentazione dei numeri reali come:

con un intero (negativo o positivo), allora la notazione mista consiste in:

Nel primo caso (), gli zeri dopo il punto () sono .

La parte a sinistra del punto è detta parte intera, rappresentata con , mentre la destra è detta parte frazionaria.

Voci correlateModifica

  Portale Matematica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di matematica