Nothing Records

etichetta discografica statunitense

La Nothing Records è stata una etichetta discografica statunitense, specializzata in industrial rock e in musica elettronica, fondata da Trent Reznor e John Malm Jr. nel 1992. Era considerata una vanity label, cioè un'etichetta creata appositamente dall'artista per avere un certo grado di libertà dall'etichetta principale, in questo caso la Interscope.

ArtistiModifica

Oltre ai Nine Inch Nails e Marilyn Manson, l'etichetta ha prodotto i dischi di vari artisti della scena industrial come i Pig, Pop Will Eat Itself, Prick, 12 Rounds, Einstürzende Neubauten, The The, e i Meat Beat Manifesto.

La Nothing Records inoltre ha distribuito negli Stati Uniti i dischi della Warp Records, una delle più prestigiose etichette di musica elettronica a livello mondiale. Grazie a questo accordo la Nothing Records ebbe la licenza per la distribuzione degli album di artisti come Aphex Twin (che apparve anche tra i remixer di Further Down the Spiral), Autechre, Plaid, e Squarepusher. L'accordo finì nel 2001, quando la Warp Records decise di espandersi anche sul mercato americano.

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN153840628 · WorldCat Identities (EN153840628
  Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica