Novecento (Casa del vento)

album di Cisco del 2001
900
ArtistaCisco, Casa del vento
Tipo albumStudio
Pubblicazionemarzo 2001
Durata52:20
Dischi1
Tracce13
GenereFolk rock
EtichettaMescal
ProduttoreArcangelo Cavazzuti, Stefano Bellotti
Registrazione21 ottobre 2000 all'8 gennaio 2001 presso lo studio "Bunker" di Rubiera (RE).
Note/
Cisco - cronologia
Album precedente
(1999)
Album successivo
(2002)

Novecento è il secondo album della Casa del vento, il primo non autoprodotto e che vede la partecipazione in veste di produttore e cantante di Stefano "Cisco" Bellotti, allora cantante dei Modena City Ramblers.

Il titolo è un omaggio all'omonimo film di Bertolucci, alla fine del disco ne viene citato anche un pezzetto: Non pensate che sia un'utopia, abbiamo vinto; il padrone è morto! No, il padrone è vivo!

TracceModifica

  1. A las barricadas[1] - 4:35 (liberamente ispirata ad una canzone anarchica della guerra di Spagna)
  2. Io no - 2:32
  3. Inishmore - 4:26
  4. Novecento - 3:48
  5. Notte di San Severo - 3:52
  6. Carne da cannone - 4:19
  7. Pioggia nera - 4:13
  8. Partendo da Est - 3:23
  9. Circus La Pauvreté - 3:50
  10. Falena - 4:13
  11. Brucia la città - 4:00
  12. Tra cielo e terra - 4:31
  13. Il fiume - 4:36

MusicistiModifica

  • Stefano "Cisco" Bellotti - voce e produzione artistica
  • Luca Lanzi - voce, cori e chitarre acustiche
  • Sauro Lanzi - fisarmonica, trombone, tin whistle, darabouka
  • Massimiliano Gregorio - basso
  • Fabrizio Morganti - batteria
  • Patrick Wright – violino, viola, mandolino

OspitiModifica

NoteModifica

  Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock