Nueva Palmira

Nueva Palmira è una città dell'Uruguay, situata nel dipartimento di Colonia.

Nueva Palmira
comune
Nueva Palmira – Veduta
Nueva Palmira – Veduta
Biblioteca Popular Jacinto Laguna
Localizzazione
StatoUruguay Uruguay
DipartimentoFlag of Colonia Department.svg Colonia
Amministrazione
Data di istituzione1831
Territorio
Coordinate33°53′S 58°25′W / 33.883333°S 58.416667°W-33.883333; -58.416667 (Nueva Palmira)
Altitudine15 m s.l.m.
Abitanti9 857 (2011)
Altre informazioni
Cod. postale70700
Prefisso+598 4544
Fuso orarioUTC-3
Cartografia
Mappa di localizzazione: Uruguay
Nueva Palmira
Nueva Palmira

GeografiaModifica

Nueva Palmira è situata sulla sponda sinistra del fiume Uruguay, presso la confluenza di quest'ultimo con il delta del Paraná. La cittadina è situata a circa 100 km a nord ovest del capoluogo dipartimentale Colonia del Sacramento e a 275 km a nord-ovest della capitale nazionale Montevideo.

StoriaModifica

Fu fondata il 26 ottobre 1831 da Felipe Santiago Torres Leiva con il nome di Las Higueritas. Nel 1953 ha ottenuto lo status di città.

CulturaModifica

IstruzioneModifica

MuseiModifica

Nueva Palmira ospita il Museo Municipale Profesor Rosselli.

Infrastrutture e trasportiModifica

StradeModifica

La città è attraversata in senso nord-sud dalla strada 21 che da Colonia del Sacramento giunge sino a Mercedes. Da Nueva Palmira parte il primo tratto della R 12 che unisce appunto la cittadina rivierasca con la località di Ismael Cortinas, nel dipartimento di Florida.

PortiModifica

Il porto di Nueva Palmira è, dopo quello di Montevideo, il secondo più importante del paese per flusso merci. Strategicamente situato alla foce dell'Uruguay, è un terminal sia per trasporto transoceanico sia per quello fluviale. Dispone sia di una struttura gestita dall'agenzia statale ANP sia di due terminal di proprietà di privati inquadrati in un regime di zona franca[1].

NoteModifica

Altri progettiModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN137222323 · LCCN (ENn81149523 · J9U (ENHE987007566987305171
  Portale Uruguay: accedi alle voci di Wikipedia che parlano dell'Uruguay