Apri il menu principale

Il numero di Marangoni (Mg) è un numero adimensionale che prende il nome dallo scienziato italiano Carlo Marangoni.

Il numero di Marangoni può essere visto come rapporto fra la tensione superficiale (termica) e le forze viscose.

Indice

Definizione matematicaModifica

È definito come:

 

dove:

  •   è la tensione superficiale (in unità SI: N/m);
  •   è una lunghezza caratteristica del fenomeno osservato (in unità SI: m);
  •   è la diffusività termica (in unità SI: m²/s);
  •   è la viscosità dinamica (in unità SI: kg/(s·m));
  •   è la differenza di temperatura (in unità SI: K).

Interpretazione fisicaModifica

ApplicazioniModifica

È applicabile - per esempio - a calcoli sul comportamento dei propellenti o sulla formazione di bolle.

Voci correlateModifica