Nunziatura apostolica in Svizzera

La nunziatura apostolica in Svizzera (precedentemente Nunziatura apostolica nella Confederazione Elvetica) è una rappresentanza diplomatica permanente della Santa Sede in Svizzera. La sede è a Berna. La nunziatura è retta da un diplomatico, detto "nunzio apostolico in Svizzera" che ha il rango di ambasciatore. Il nunzio apostolico ricopre anche lo stesso incarico per il Liechtenstein.

La sede della nunziatura apostolica a Berna.

La nunziatura apostolica è vacante dal 31 dicembre 2020.

Lista dei nunzi apostoliciModifica

Nunzi nella Vecchia Confederazione (1543-1798)Modifica

Nunzi nella Repubblica Elvetica (1798-1803)Modifica

Nunzi nella Confederazione Elvetica (1803-oggi)Modifica

NoteModifica

  1. ^ È il primo nunzio apostolico residente.
  2. ^ A causa di problemi legati agli stipendi non pagati ai mercenari svizzeri, il nunzio, vescovo di Cassano, non poté mettere piede nel Paese; visse a Roma, dove morì. Solo dopo la sua morte la Santa Sede procedette alla nomina di un nuovo nunzio.
  3. ^ Nominato vescovo di Losanna.

FontiModifica

BibliografiaModifica

  • Kuno Bugmann (Bearb.): Schweizerische Kardinäle. Das apostolische Gesandtschaftswesen in der Schweiz; (Reihe: Helvetia sacra, Abt. 1, Erzbistümer und Bistümer, Bd. 1); Bern: Francke, 1972
  • Stiftsarchiv St. Gallen, Briefverzeichnis
  • Historisch-Biographisches Lexikon der Schweiz, Neuenburg 1927, Bd. IV, p. 122f

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN128873076 · WorldCat Identities (ENviaf-128873076