Apri il menu principale
Nuraghe Su Mulinu
Su mulinu 3.jpg
CiviltàCiviltà nuragica
EpocaII millennio a.C.
Localizzazione
StatoItalia Italia
ComuneVillanovafranca-Stemma.png Villanovafranca
Mappa di localizzazione

Coordinate: 39°38′04″N 8°59′39″E / 39.634444°N 8.994167°E39.634444; 8.994167

Il nuraghe Su Mulinu è un sito archeologico situato nel territorio del comune di Villanovafranca, nella provincia del Sud Sardegna.

DescrizioneModifica

Il nuraghe si trova a meno di un chilometro dal paese, su una dorsale che domina il Flumini Mannu.

Si tratta di una costruzione che risale al 1800 aC, che ha la particolarità di essere composta da diversi tipi di costruzioni come un corridoio nuragico (la parte più antica dell'edificio) e torri a falsa cupola. Il sito fu successivamente riutilizzato nell'rea punica, romana e medievale. Le torri a falsa cupola (thòlos) a volta risalgono alla recente età del bronzo e all'età del bronzo finale (XIV-XII secolo aC).

All'interno di una torre è stato ritrovato l'unico esempio di altare nuragico della prima età del Ferro (950-750 a.c) costituito da una pietra scolpita a motivi verticali con un'effigie della dea Luna.

ScaviModifica

Venne scavato a più riprese, a partire dal 1983, dall'archeologo Giovanni Ugas.

Galleria d'immaginiModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Archeologia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di archeologia