Nuria Párrizas Díaz

tennista spagnola

Nuria Párrizas Díaz (Granada, 15 luglio 1991) è una tennista spagnola.

Nuria Párrizas Díaz
Nuria Párrizas Díaz nel 2022
Nazionalità Bandiera della Spagna Spagna
Altezza 170 cm
Tennis
Carriera
Singolare1
Vittorie/sconfitte 473 - 310 (60.41%)
Titoli vinti 0
Miglior ranking 45ª (7 marzo 2022)
Ranking attuale ranking
Risultati nei tornei del Grande Slam
Bandiera dell'Australia Australian Open 3T (2022, 2023)
Bandiera della Francia Roland Garros 1T (2022, 2023)
Bandiera del Regno Unito Wimbledon 1T (2022, 2023)
Bandiera degli Stati Uniti US Open 1T (2021, 2022)
Doppio1
Vittorie/sconfitte 103 - 155 (39.92%)
Titoli vinti 0
Miglior ranking 320ª (12 settembre 2022)
Ranking attuale ranking
Risultati nei tornei del Grande Slam
Bandiera dell'Australia Australian Open 1T (2022)
Bandiera della Francia Roland Garros 1T (2022, 2023)
Bandiera del Regno Unito Wimbledon 1T (2022)
Bandiera degli Stati Uniti US Open 1T (2022)
1 Dati relativi al circuito maggiore professionistico.
Statistiche aggiornate al 25 dicembre 2023

Carriera modifica

Nuria Párrizas Díaz ha iniziato a giocare a tennis all'età di sei anni. Fino ai quattordici anni, si è allenata nel suo paese natale a Granada. In quel periodo, la Andalusian Tennis Federation l'ha premiata con una borsa di studio che le consentiva di allenarsi nelle loro strutture a Siviglia, oltre che competere in tutta la Spagna nei vari tornei.

Quando ha compiuto i sedici anni, ha cominciato a prendere parte ai suoi primi tornei ITF, sia sul territorio nazionale che internazionale. Párrizas Díaz ha quindi deciso di trasferirsi a Barcellona per potersi allenare con più facilità nella Hispano Francés Academy. Purtroppo, a causa del poco supporto professionale, decide di fare ritorno nella sua città di Granada riuscendo comunque ad allenarsi e prendere parte regolarmente ai vari tornei ITF, fino a quando dopo aver raggiunto i ventidue anni decide di allenarsi in Italia. Un grave infortunio alla spalla la costringe ad arrestare la sua carriera quando si era trovata a ridosso delle prime 300 della classifica WTA. Due anni più tardi, i dottori le consigliano di ritirarsi dalla disciplina.

Successivamente, la Párrizas Díaz riesce a recuperare dall'infortunio e nonostante non avesse nessuno sponsor, ha trovato un modo per poter ritornare a competere a livello professionistico. Nel 2017 effettua il suo ritorno ed è riuscita a conquistare ben cinque tornei ITF, oltre ad aver preso parte a diverse competizioni di squadra in Spagna (Stadium Casablanca), Italia (Rocco Polimeni) e Germania (Esslingen).

Nel 2019, Nuria prende la decisione di ritornare ad allenarsi a Valencia per dare una spinta alla sua carriera. Disputa una buona annata, prendendo parte regolarmente a tornei anche di categoria maggiore, riuscendo ad aggiungere altri due titoli nel suo palmarès, i primi conquistati da $25000 ed avvicinandosi alle prime 200 del ranking.

Nel mese di gennaio 2020, dopo tanti anni di battaglie, Nuria disputa il suo primo Grand Slam della carriera, prendendo parte agli Australian Open 2020 - Qualificazioni singolare femminile, dove non va oltre al secondo turno.

2021: primo titolo in un WTA 125 e top-100 modifica

Nuria inizia l'anno tentando le qualificazioni per l'Australian Open: la spagnola esce subito di scena contro Chihiro Muramatsu. A febbraio, vince due titoli ITF consecutivi a Potchefstroom; in marzo conquista un altro ITF a Manacor, battendo in finale Marina Bassols Ribera in due set. In aprile, prova le qualificazioni per il WTA di Bogotà: la spagnola elimina Manyoma e Melnikova, accedendo così al suo primo main draw in un WTA 250. Al primo turno, vince contro Cristina Bucșa mentre al secondo round si impone sulla nº 83 del mondo Arantxa Rus in tre set, conquistando la sua prima vittoria in carriera su una top-100[1] e il suo primo quarto finale a questo livello; tra le ultime otto, cede a Viktorija Tomova (7-5 2-6 4-6). Tenta poi le qualificazioni al Roland Garros: si impone su Paar (6-2 6-1) e sulla ex-finalista del torneo Sara Errani (4-6 6-4 6-2), giungendo all'ultimo turno. Nella circostanza, si arrende a Ekaterine Gorgodze, con lo score di 3-6 4-6. A Grado, conquista il suo 21º titolo ITF in carriera battendo l'italiana Brancaccio in finale. Successivamente, prova le quali anche a Wimbledon: come a Parigi, arriva all'ultimo turno, grazie alle vittorie su Ponchet (7-6(1) 6-3) e Wang (7-6(5) 6-3); nel match decisivo per il main-draw, viene sconfitta da Camila Osorio, con il punteggio di 6-3 3-6 2-6. In luglio, Nuria raggiunge la sua prima finale in un WTA 125 in quel di Båstad, estromettendo Lepchenko (6-4 6-2), Inglis (6-2 3-6 6-1), Liu (6-2 6-4) e Buzǎrnescu (6-3 6-4). Nell'ultimo atto, supera Havarcova con un doppio 6-2, aggiudicandosi il suo primo titolo di livello '125'. Nel WTA di Praga, supera la qualificata Radwańska (2-6 6-3 6-1) prima di cedere a Storm Sanders in tre set. A Gdynia, Párrizas raggiunge il suo secondo quarto stagionale in un '250', eliminando Fręch (6-3 2-6 6-4) e Anšba (6-4 6-2); tra le ultime otto, si arrende a Zanevs'ka (3-6 2-6), che poi vincerà il torneo. In agosto, Nuria vince il suo 22º titolo ITF (il più importante) a Landsville, battendo in finale Greet Minnen (7-6(6) 4-6 7-6(7)). Grazie al risultato, entra per la prima volta in carriera nella top-100, al n°96 del mondo. Allo US Open, la spagnola riesce a passare le qualificazioni estromettendo Tereza Mrdeža (7-6(4) 6-1), Francesca Di Lorenzo (6-1 6-2) e Réka Luka Jani (6-3 6-2); Párrizas accede così al suo primo main draw in uno slam, dove esce di scena subito contro la russa Gračëva (7-5 0-6 2-6). A settembre, Nuria centra la sua seconda finale in un WTA '125' in quel di Columbus; nell'ultimo atto, batte Wang per 7-6(2) 6-3, conquistando il secondo WTA della stagione. Grazie al successo, sale al n°70 del mondo. Dopo due sconfitte all'esordio a Indian Wells (contro Davis) e a Tenerife (contro Li), chiude l'anno al n°65 del pianeta.

2022: prima semifinale in un WTA '250' e top-50 modifica

Nuria inizia l'anno al Melbourne Summer Set 2: batte Ellen Perez (6-0 6-3) e Claire Liu (3-6 7-5 6-1), qualificandosi per i quarti di finale, dove si arrende a Dar'ja Kasatkina per 5-7 1-6. Ad Adelaide esce di scena al secondo turno contro Ljudmila Samsonova. Partecipa poi al suo primo Australian Open: la spagnola si impone su Irina Bara con lo score di 6-3 6-1, facendo segnare il suo primo successo in un main-draw slam. Al secondo round, approfitta del walkover della belga Zanevs'ka, approdando al terzo turno di un major per la prima volta. Nella circostanza, cede il passo a Jessica Pegula in due set. Dopo un primo turno a Guadalajara, partecipa al torneo di Bogotà, dove è accreditata della 6ª testa di serie: Nuria elimina Misaki Doi (6-2 6-1) e Heather Watson (6-4 7-6(2)), accedendo al suo secondo quarto stagionale, dove estromette la connazionale Sara Sorribes Tormo (6-3 1-6 6-4), centrando la sua prima vittoria in carriera su una top-50 e la sua prima semifinale in un WTA '250'. Nel penultimo atto, si arrende a Camila Osorio per 4-6 4-6. Grazie al risultato conseguito in Colombia, Párrizas entra tra le prima 50 del pianeta, al n°45. A Indian Wells esce di scena subito contro Shelby Rogers. Stessa sorte le tocca a Miami, dove viene battuta al primo turno da Haddad Maia (6(2)-7 2-6).

Circuito WTA 125 modifica

Singolare modifica

Vittorie (3) modifica

N. Data Torneo Superficie Avversaria in finale Punteggio
1. 10 luglio 2021   Swedish Open, Båstad Terra rossa   Vol'ha Havarcova 6-2, 6-2
2. 26 settembre 2021   Columbus Challenger, Columbus Cemento (i)   Wang Xinyu 7-6(2), 6-3
3. 6 gennaio 2024   Workday Canberra International, Canberra Cemento   Harriet Dart 6-4, 6-3

Doppio modifica

Sconfitte (1) modifica

N. Data Torneo Superficie Compagna Avversarie in finale Punteggio
1. 25 settembre 2021   Columbus Challenger, Columbus Cemento (i)   Dalila Jakupovič   Wang Xinyu
  Zheng Saisai
1-6, 1-6

Statistiche ITF modifica

Singolare modifica

Vittorie (22) modifica

Torneo $100.000 (1)
Torneo $80.000 (0)
Torneo $75.000 (0)
Torneo $60.000 (0)
Torneo $50.000 (0)
Torneo $25.000 (6)
Torneo $15.000 (6)
Torneo $10.000 (9)
N. Data Torneo Superficie Avversaria in finale Punteggio
1. 7 luglio 2013   ITF Women's Circuit Istanbul, Istanbul Cemento   Caroline Romeo 6–1, 6–2
2. 13 ottobre 2013   Marathon Futures, Maratona Cemento   Jainy Scheepens 7–6(4), 2–6, 6–2
3. 20 aprile 2014   Jolie Ville Golf Women's, Sharm el-Sheikh Cemento   Elena-Teodora Cadar 6–0, 3–6, 6–3
4. 12 ottobre 2014   Jolie Ville Golf Women's, Sharm el-Sheikh Cemento   Vojislava Lukić 6–4, 6–3
5. 19 ottobre 2014   Jolie Ville Golf Women's, Sharm el-Sheikh Cemento   Marianna Zakarljuk 6–2, 6–4
6. 3 maggio 2015   Jolie Ville Golf Women's, Sharm el-Sheikh Cemento   Anastasia Grymalska 6–2, 6–4
7. 28 giugno 2015   Jolie Ville Golf Women's, Sharm el-Sheikh Cemento   Sandra Samir 6–1, 6–3
8. 18 settembre 2016   Torneo Internacional Femenino Distrito Vicálvaro, Madrid Cemento   Jacqueline Cabaj Awad 7-6(5), 6-3
9. 25 settembre 2016   Open Internacional Femenino Brezo Osuna, Madrid Cemento   Cristina Bucșa 6-4, 3-6, 7-5
10. 1º marzo 2017   Obidos Ladies Open, Óbidos Sintetico   Eden Silva 6–4, 6–3
11. 10 settembre 2017   ITF Women's Circuit Il Cairo, Il Cairo Cemento   Victoria Kan 6–4, 6–1
12. 24 settembre 2017   Open Internacional Femenino Brezo Osuna, Madrid Cemento   Rebeka Masarova 6–4, 4–6, 6–2
13. 8 ottobre 2017   Lisboa Women Open, Lisbona Cemento   Romy Koelzer 2–6, 7–5, 7–5
14. 5 novembre 2017   Jolie Ville Golf Women's, Sharm el-Sheikh Cemento   Sandra Samir 7–5, 3–6, 7–6(3)
15. 18 agosto 2019   DISA Las Palmas de Gran Canaria, Las Palmas de Gran Canaria Terra rossa   Çağla Büyükakçay 7-5, 3-6, 7-6(1)
16. 22 settembre 2019   AEGON Pro Series Roehampton, Roehampton Cemento   Anna-Lena Friedsam 6-2, 5-7, 7-5
17. 27 dicembre 2020   Magic Tours, Monastir Cemento   Aubane Droguet 6-3, 6-0
18. 14 febbraio 2021   Ilana Kloss International, Potchefstroom Cemento   Anna Bondár 6-1, 4-6, 6-2
19. 21 febbraio 2021   Ilana Kloss International, Potchefstroom Cemento   Carol Zhao 6-3, 6-0
20. 7 marzo 2021   Movistar World Tennis Tour, Manacor Cemento   Marina Bassols Ribera 6-2, 6-1
21. 6 giugno 2021   Torneo Internazionale Femminile Città di Grado, Grado Terra rossa   Nuria Brancaccio 6-3, 5-7, 6-2
22. 15 agosto 2021   Koser Jewelers Tennis Challenge, Landisville Cemento   Greet Minnen 7-6(6), 4-6, 7-6(7)

Sconfitte (16) modifica

Torneo $100.000 (0)
Torneo $80.000 (0)
Torneo $75.000 (0)
Torneo $60.000 (0)
Torneo $50.000 (0)
Torneo $25.000 (3)
Torneo $15.000 (3)
Torneo $10.000 (10)
N. Data Torneo Superficie Avversaria in finale Punteggio
1. 9 ottobre 2011   Open Internacional Femenino Brezo Osuna, Madrid Cemento   Marina Giral Lores 6–4, 4–6, 4–6
2. 22 aprile 2012   Heraklion Hellenic Zeus Circuit, Heraklion Sintetico   Alice Savoretti 2–6, 6–3, 3–6
3. 29 aprile 2012   Rethymno Women's Futures, Retimo Cemento   Dana Machálková 4–6, 4–6
4. 7 maggio 2012   ITF Women's Circuit Istanbul, Istanbul Cemento   Başak Eraydın 3–6, 1–6
5. 19 maggio 2013   Torneo Internacional de Tenis Femenino Ciudad de Monzón, Monzón Cemento   Polina Vinogradova 1–6, 1–6
6. 9 giugno 2013   Amarante Ladies Open, Amarante Cemento   Ximena Hermoso 3–6, 2–6
7. 13 aprile 2014   Jolie Ville Golf Women's, Sharm el-Sheikh Cemento   Elena-Teodora Cadar 6–2, 6(6)–7, 4–6
8. 18 maggio 2014   ITF Women's Circuit Sousse, Susa Cemento   Ana Sofía Sánchez 1-6, 2-6
9. 5 ottobre 2014   Jolie Ville Golf Women's, Sharm el-Sheikh Cemento   Harriet Dart 2–6, 1–6
10. 10 maggio 2015   Jolie Ville Golf Women's, Sharm el-Sheikh Cemento   Nadja Gilchrist 6–4, 5–7, 3–6
11. 17 settembre 2017   ITF Women's Circuit Il Cairo, Il Cairo Terra rossa   Victoria Kan 5–7, 3–6
12. 18 marzo 2018   Jolie Ville Golf Women's, Sharm el-Sheikh Cemento   Džulija Terzijska 0–6, 2–6
13. 6 maggio 2018   ITF Women's Circuit Il Cairo, Il Cairo Terra rossa   Gergana Topalova 5–7, 6(3)–7
14. 17 giugno 2018   Obidos Ladies Open, Óbidos Sintetico   Dejana Radanović 3-6, 3-6
15. 14 aprile 2019   Obidos Ladies Open, Óbidos Sintetico   Mariam Bolkvadze 2-6, 6(5)-7
16. 19 maggio 2019   Obidos Ladies Open, Óbidos Sintetico   Deniz Khazaniuk 1–6, 6–2, 1–6

Doppio modifica

Vittorie (3) modifica

Torneo $100.000 (0)
Torneo $80.000 (0)
Torneo $75.000 (0)
Torneo $60.000 (0)
Torneo $50.000 (0)
Torneo $25.000 (0)
Torneo $15.000 (1)
Torneo $10.000 (2)
N. Data Torneo Superficie Compagna Avversarie in finale Punteggio
1. 9 giugno 2012   Amarante Ladies Open, Amarante Cemento   Ivette López   Olga Brózda
  Natalia Kołat
w/o
2. 16 novembre 2013   Circuito WTA Costa Azahar Sant Jordi, San Jorge Cemento   Bárbara Luz   Sowjanya Bavisetti
  Lucía Cervera Vázquez
7–5, 6–4
3. 28 aprile 2018   ITF Women's Circuit Il Cairo, Il Cairo Terra rossa   Dominique Karregat   Madeleine Kobelt
  Shelby Talcott
6–2, 6-4

Sconfitte (6) modifica

Torneo $100.000 (0)
Torneo $80.000 (0)
Torneo $75.000 (0)
Torneo $60.000 (0)
Torneo $50.000 (0)
Torneo $25.000 (2)
Torneo $15.000 (0)
Torneo $10.000 (4)
N. Data Torneo Superficie Compagna Avversarie in finale Punteggio
1. 19 dicembre 2009   ITF Ciudad de Vinaros, Vinaròs Terra rossa   Benedetta Davato   Lynn Schönhage
  Elise Tamaëla
3–6, 4–6
2. 24 aprile 2010   Torneo Internacional Ciutat de Torrent, Torrent Terra rossa   Sheila Solsona Carcasona   Benedetta Davato
  Jevgenija Krjvoručko
w/o
3. 27 aprile 2013   Heraklion Hellenic Zeus Circuit, Heraklion Sintetico   Olga Parres Azcoitia   Tamara Čurović
  Camilla Rosatello
6(4)-7, 3-6
4. 17 maggio 2014   ITF Women's Circuit Sousse, Susa Cemento   Olga Parres Azcoitia   Chantal Škamlová
  Avgusta Cjbjšëva
3–6, 2–6
5. 15 giugno 2018   Óbidos Ladies Open, Óbidos Sintetico   Caroline Werner   Giulia Gatto-Monticone
  Giorgia Marchetti
1-6, 1-6
6. 18 maggio 2019   Obidos Ladies Open, Óbidos Sintetico   Martina Colmegna   Sofia Šapatava
  Emily Webley-Smith
4-6, 1-6

Note modifica

  1. ^ Tennis Abstract: Nuria Parrizas Diaz Match Results, Splits, and Analysis, su tennisabstract.com. URL consultato il 14 marzo 2022.

Altri progetti modifica

Collegamenti esterni modifica