Apri il menu principale

Nyctibius

genere di uccelli
(Reindirizzamento da Nyctibiidae)
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Nyctibius
Nyctibius jamaicensis.jpg
Nyctibius jamaicensis
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Superphylum Deuterostomia
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Superclasse Tetrapoda
Classe Aves
Ordine Caprimulgiformes
Famiglia Nyctibiidae
(Chenu & Des Murs, 1851)
Genere Nyctibius
Vieillot, 1816
Specie

Nyctibius (Vieillot, 1816), comunemente noto come nittibio, è un genere di uccelli notturni diffuso nell'America centrale e meridionale, composto di sette specie. Imparentato con la paraprefica (estinta nel Luteziano), è l'unico genere vivente della famiglia Nyctibiidae.[1]

Insettivori, i nittibi si cibano principalmente di coleotteri, ma anche di falene, cavallette e termiti; inoltre, grazie al piumaggio estremamente mimetico, possono facilmente confondersi con i rami spezzati degli alberi su cui si posano, ingannando predatori e prede.

I nittibi sono uccelli monogami; non costruiscono un nido, ma utilizzano le rientranze degli alberi per deporre un singolo uovo, di colore bianco-violaceo con macchie marroni, che viene covato a turni da entrambi i genitori. Il pulcino nasce circa un mese dopo la deposizione, mentre il periodo di svezzamento è di circa due mesi.

TassonomiaModifica

Comprende le seguenti specie:[1]

Distribuzione e habitatModifica

 
Areale

Il genere Nyctibius ha un areale neotropicale che si estende dal Messico all'Argentina, con una concentrazione di biodiversità nel bacino dell'Amazzonia, dove si trovano 5 delle 7 specie note. Alcune specie si trovano anche nelle isole dei Caraibi (Giamaica, Hispaniola e Tobago).[2]

Sono uccelli stanziali, il cui habitat è rappresentato prevalentemente dalle foreste umide tropicali e subtropicali.

NoteModifica

  1. ^ a b (EN) Gill F. and Donsker D. (eds), Family Nyctibiidae, in IOC World Bird Names (ver 9.2), International Ornithologists’ Union, 2019. URL consultato il 6 maggio 2014.
  2. ^ Cohn-Haft M, Family Nyctibiidae (Potoos), in Handbook of the Birds of the World. Volume 5, Lynx Edicions, 1999, pp. 288-297, ISBN 84-87334-25-3.

BibliografiaModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  • Nyctibius, in Avibase - il database degli uccelli nel mondo, Bird Studies Canada.
  Portale Uccelli: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di uccelli