O'zbekiston Pro ligasi

(Reindirizzamento da O‘zbekiston Birinchi Ligasi)

La O'zbekiston Pro ligasi (uzbeko per lega professionistica dell'Uzbekistan) è la seconda divisione del campionato di calcio dell'Uzbekistan.

O'zbekiston Pro ligasi
Sport
TipoSquadre di club
FederazioneUFF
PaeseBandiera dell'Uzbekistan Uzbekistan
OrganizzatoreFederazione calcistica dell'Uzbekistan
CadenzaAnnuale
Partecipanti11
Promozione inO'zbekiston Professional Futbol Ligasi
Retrocessione inO‘zbekiston Ikkinchi Ligasi
Storia
Fondazione1992
Numero edizioni32
DetentoreLokomotiv Tashkent
Record vittorieSo'g'diyona
Qo'qon 1912 (3)
Ultima edizioneO'zbekiston Pro ligasi 2023

Il torneo fu creato nel 1992 a seguito dell'indipendenza del paese e della creazione di un sistema di campionati autonomo. In precedenza le squadre uzbeke partecipavano al campionato di calcio dell'Unione Sovietica.

Dalla fondazione, nel 1992, alla fine del 2017 la divisione si è chiamata Uzbekistan First League (uzbeko: Ўзбекистон Биринчи лигаси, O'zbekiston Birinchi ligasi; russo: Первая лига Узбекистана). Il 21 novembre 2007 la federcalcio locale ha ridenominato il torneo Uzbekistan Pro League a partire dalla stagione 2018, riducendola da 18 a 16 squadre.

Formula

modifica

Sino al 2009 la formula della competizione prevedeva un girone all'italiana unico, mentre dal 2010 il torneo è composto da due gironi da 12 squadre ciascuno diviso su base geografica (zona est e zona ovest); ogni girone prevede incontri di andata e ritorno. Al termine della prima fase le migliori otto classificate di ciascun raggruppamento accedono alla fase finale, un girone unico a 16 squadre. Le prime due classificate al termine della seconda fase ottengono la promozione diretta nella massima divisione nazionale.

Squadre 2023

modifica

Albo d'oro

modifica

Promozioni

modifica
Squadre promosse
Anno numero 1 numero 2 numero 3 numero 4 Note
1992 Guliston Politotdel - - [4]
1993 Atlaschi Surchan Termez - - [5]
1994 Mash'al Dinamo Samarcanda - - [6]
1995 Dinamo Urganch Kosonsoy - - [7]
1996 Zarafshon Chilonzor Tashkent - - [8]
1997 Qo'qon 1912 Metallurg Bekabad - - [9]
1998 Yangiyer Dinamo Samarcanda - - [10]
1999 Semurg Angren Qimyogar Chirchiq Qizilqum Aral Nukus [11]
2000 Akademiya Tashkent [12] - - [13]
2001 Qo'qon 1912 Mash'al - - [14]
2002 Guliston Sementchi - - [15]
2003 So'g'diyona Lokomotiv Tashkent - - [16]
2004 Shortan Guzor Topalang Sariosiyo - - [17]
2005 Andijon Xorazm [18] - [19]
2006 Bunyodkor Vobkent - - [20]
2007 So'g'diyona Uz-Dong-Ju - - [21]
2008 Xorazm [22] - - [23]
2009 Nessuna promozione[24] [25]
2010 Buxoro So'g'diyona - - [26]
2011 Lokomotiv Tashkent [27] - - [28]
2012 So'g'diyona Guliston - - [29]
2013 Mash'al Andijon - -
2014 Shortan Guzor Qo'qon 1912 - -
2015 Obod - - -
2016 Dinamo Samarcanda - - -
2017 Nessuna promozione
2018 Andijon - - -
2019 Mash'al - - -
2020 Turon Yaypan - - -
2021 Neftchi Fergana Dinamo Samarcanda Olympic Tashkent -
2022 Andijon Buxoro Turon Yaypan -
2023 Lokomotiv Tashkent Dinamo Samarcanda - -

Vittorie per squadra

modifica
Club Vittorie
So'g'diyona 3
Qo'qon 1912 3
Xorazm 2
Guliston 2
Akademiya Tashkent 1
Andijon 1
Atlaschi 1
Buxoro 1
Lokomotiv Tashkent 1
Mash'al 1
Semurg Angren 1
Shortan Guzor 1
Bunyodkor 1
Yangiyer 1
Zarafshon 1
Dinamo Samarcanda 1
  1. ^ Poi rinominato Guliston.
  2. ^ Poi rinominato Xorazm.
  3. ^ a b Poi rinominato Qo'qon 1912.
  4. ^ (EN) Uzbekistan 1992, su Rsssf.com. URL consultato il 1º dicembre 2012.
  5. ^ (EN) Uzbekistan 1993, su Rsssf.com. URL consultato il 1º dicembre 2012.
  6. ^ (EN) Uzbekistan 1994, su Rsssf.com. URL consultato il 1º dicembre 2012.
  7. ^ (EN) Uzbekistan 1995, su Rsssf.com. URL consultato il 1º dicembre 2012.
  8. ^ (EN) Uzbekistan 1996, su Rsssf.com. URL consultato il 1º dicembre 2012.
  9. ^ (EN) Uzbekistan 1997, su Rsssf.com. URL consultato il 1º dicembre 2012.
  10. ^ (EN) Uzbekistan 1998, su Rsssf.com. URL consultato il 1º dicembre 2012.
  11. ^ (RU) Первая Лига: 1999 – 2002, su translate.google.com, Sportportal.uz. URL consultato il 1º dicembre 2012.
  12. ^ La seconda qualificata, il Mash'al Mubarek, ha disputato, uno spareggio promozione/retrocessione con la 17ª classificata della Oliy Liga, il Sogdiana Jizzakh. Avendo perso la partita non ha ottenuto la promozione.
  13. ^ (EN) Uzbekistan 2000, su Rsssf.com. URL consultato il 1º dicembre 2012.
  14. ^ (EN) Uzbekistan 2001, su Rsssf.com. URL consultato il 1º dicembre 2012.
  15. ^ (EN) Uzbekistan 2002, su Rsssf.com. URL consultato il 1º dicembre 2012.
  16. ^ (EN) Uzbekistan 2003, su Rsssf.com. URL consultato il 1º dicembre 2012.
  17. ^ (EN) Uzbekistan 2004, su Rsssf.com. URL consultato il 1º dicembre 2012.
  18. ^ Il NBU Osiyo Toshkent e il FJ Vobkent (3ª e 4ª classificata) hanno affrontato un quadrangolare di promozione/retrocessione con la 13ª e 14ª della Oliy Liga, nessuna delle due è riuscita ad ottenere la promozione.
  19. ^ (EN) Uzbekistan 2005, su Rsssf.com. URL consultato il 1º dicembre 2012.
  20. ^ (EN) Uzbekistan 2006, su Rsssf.com. URL consultato il 1º dicembre 2012.
  21. ^ (EN) Uzbekistan 2007, su Rsssf.com. URL consultato il 1º dicembre 2012.
  22. ^ Il Dustlik Jizzakh dopo aver ottenuto la promozione è stato estromesso dalla prima divisione a causa di problemi finanziari.
  23. ^ (EN) Uzbekistan 2008, su Rsssf.com. URL consultato il 1º dicembre 2012.
  24. ^ La prima divisione è stata ridotta da 16 a 14 squadre nel 2010 di conseguenza sono state bloccate le promozioni dalla seconda divisione dell'anno precedente.
  25. ^ (EN) Uzbekistan 2009, su Rsssf.com. URL consultato il 1º dicembre 2012.
  26. ^ (EN) Uzbekistan 2010, su Rsssf.com. URL consultato il 1º dicembre 2012.
  27. ^ La squadra del FK Guliston, dopo aver ottenuto la promozione, non è stata ammessa alla massima divisione per problemi finanziari.
  28. ^ (EN) Uzbekistan 2011, su Rsssf.com. URL consultato il 1º dicembre 2012.
  29. ^ 1st Division Uzbekistan 2012, su it.soccerway.com, Soccerway.it. URL consultato il 1º dicembre 2012.

Collegamenti esterni

modifica

(RUUZ) Birinchi Ligasi dal sito della PFL Archiviato il 19 novembre 2012 in Internet Archive.

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio