OECD Better Life Index

termine

L'OECD Better Life Index, lanciato nel maggio 2011 dalla Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico, è un indice che assimila indici diversi di benessere in linea con le raccomandazioni della Commissione sulla misurazione della performance economica e del progresso sociale ovvero Stiglitz-Sen-Fitoussi Commission.[1] L'indice OECD Better Life Initiative include due principali elementi: "Your Better Life Index" e "How's Life?".

Storia e metodologiaModifica

Your Better Life Index (BLI)[2], lanciato nel maggio 2011, è uno strumento interattivo per comparare le diverse performance di ogni singolo Stato. È stato progettato dalla berlinese Raureif in collaborazione con Moritz Stefaner. La prima pubblicazione è del 24 maggio 2011 e include dimensioni di benessere:[3]

  1. Housing: condizioni abitative
  2. Reddito: Reddito e sostenibilità finanziaria
  3. Lavoro: Sicurezza e salute sul luogo di lavoro, disoccupazione
  4. Comunità: qualità della vita sociale
  5. Istruzione
  6. Ambiente: qualità dell'ambiente
  7. Governance: democrazia
  8. Salute
  9. Soddisfazione di vita: livello di felicità
  10. Sicurezza: sicurezza pubblica
  11. Bilancio lavoro-vita

Canberra è stata considerata la città più vivibile al mondo secondo l'OECD Better Life Index.[4][5][6]

How's Life?[7] offre un raffronto su 40 nazioni diverse.

Nuovi indicatori sono previsti nell'indice Better Life Index in futuro.[8] Le prossime edizioni terranno conto delle iniquità.

ClassificaModifica

2016Modifica

Legenda:

     Housing

     Reddito

     Lavoro

     Comunità

     Istruzione

     Ambiente

     Coinvolgimento civico

     Salute

     Soddisfazione di vita

     Sicurezza

     Bilancio lavoro-vita

Posizione
[9][10]
Nazione Housing Reddito Lavoro Comunità Istruzione Ambiente Coinvolgimento civico Salute Soddisfazione di vita Sicurezza
Bilancio lavoro-vita
1   Norvegia
2   Australia
3   Danimarca
4   Svizzera
5   Canada
6   Svezia
7   Nuova Zelanda
8   Finlandia
9   Stati Uniti
10   Islanda
11   Paesi Bassi
12   Germania
13   Lussemburgo
14   Belgio
15   Austria
16   Regno Unito
17   Irlanda
18   Francia
19   Spagna
20   Slovenia
21   Rep. Ceca
22   Estonia
23   Giappone
24   Slovacchia
25   Italia
26   Israele
27   Polonia
28   Corea del Sud
29   Portogallo
30   Lettonia
31   Grecia
32   Ungheria
33   Russia
34   Cile
35   Brasile
36   Turchia
37   Messico
38   Sudafrica

NoteModifica

  1. ^ Tina Gerhardt, Rio+20 Kicks Off, in The Progressive, 20 giugno 2012.
  2. ^ OECD Better Life Index, su oecdbetterlifeindex.org.
  3. ^ Peter Marber, Brave New Math, in World Policy Journal, Spring 2012. URL consultato il 31 maggio 2012.
  4. ^ OECD Better Life Index, su oecdbetterlifeindex.org.
  5. ^ Want an Easy Life? Try Canberra, Australia, su The New York Times, 7 ottobre 2014.
  6. ^ Gareth Hutchens, Canberra the best place to live, in the world's best country: OECD, su smh.com.au.
  7. ^ How's life? Measuring well-being., su oecd.org, 2013, DOI:10.1787/9789264201392-en.
  8. ^ Thomas Baïetto, La difficile mesure du bien-être des populations, su lemonde.fr, 25 maggio 2011. Ospitato su Le Monde.
  9. ^ 2016 Update Report download (PDF), su worldhappiness.report. URL consultato il 20 marzo 2016 (archiviato dall'url originale il 22 marzo 2016).
  10. ^ 2016 Table download (XLS), su worldhappiness.report, Figure2.2. URL consultato il 20 marzo 2016 (archiviato dall'url originale il 23 marzo 2016).

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica