Virginia Squires

squadra di pallacanestro statunitense
(Reindirizzamento da Oakland Oaks (1967-1969))

I Virginia Squires furono una franchigia di pallacanestro della American Basketball Association, attiva, sotto diversi nomi e in diverse città, tra il 1967 e il 1976.

Virginia Squires
Pallacanestro
Segni distintivi
Uniformi di gara
Casa
Trasferta
Colori sociali Arancione e blu
Dati societari
CittàNorfolk
Hampton
Richmond
Roanoke
NazioneBandiera degli Stati Uniti Stati Uniti
CampionatoABA
Fondazione1967
Scioglimento1976
DenominazioneOakland Oaks
1967-1969
Washington Caps
1969-1970
Virginia Squires
1970-1976
ImpiantoNorfolk Scope
Hampton Coliseum
Richmond Coliseum
Roanoke Civic Center
Old Dominion University Fieldhouse
Richmond Arena
Palmarès
Titoli ABA1 (Oakland Oaks)
Altri titoli1 Titolo ABA Division (Playoffs) (Oakland)
2 Titoli ABA Division (Regular Season) (1 Oakland, 1 Virginia)

Oakland Oaks modifica

La franchigia venne creata nel 1967 a Oakland, assumendo il nome prima di Oakland Americans e poi quello di Oakland Oaks; tra i soci fondatori, da segnalare è la presenza di Pat Boone, cantante e attore. I primi anni furono un susseguirsi di problemi legali con i "vicini" dei San Francisco Warriors, contrasti dovuti, tra gli altri motivi, per i diritti su Rick Barry, che fu costretto dal tribunale a non giocare per la prima stagione in ABA, a causa del diritto di opzione ad un altro anno che ogni contratto NBA portava con sè e che i San Francisco Warriors esercitarono su Rick Barry.

Gli Oakland Oaks allenati da Alex Hannum, già 2 volte campione NBA con 2 squadre diverse, vinsero il titolo ABA nel 1969 anche senza Rick Barry infortunatosi gravemente a metà stagione, dopo aver concluso la Regular Season con un record di 60-18, sconfiggendo nei playoff i Denver Rockets in 7 partite, i New Orleans Buccaneers in 4 e i Pacers in finale in 5, trascinati da Warren Jabali Rookie dell' anno, che concluse le Finals con 33,2 punti e 12,4 rimbalzi di media a partita con il titolo di MVP dei Playoff, diventando la prima squadra della costa Ovest a vincere un campionato nella storia del basket professionistico americano.

Washington Caps modifica

Visti i numerosi problemi economici, la franchigia venne venduta all'investitore e avvocato Earl Foreman che era stato coproprietario dei Philadelphia Eagles e che già in passato in NBA aveva contribuito a spostare i Chicago Zephyrs a Baltimora; trasferì la squadra a Washington D.C., assumendo quindi il nome di Washington Caps. Per motivi tuttora ignoti, la squadra rimase nella ABA Western Division, costringendo quindi a lunghissime trasferte e giocando molte partite casalinghe in campo neutro, alcune delle quali a Los Angeles.

Virginia Squires modifica

Dopo una sola stagione, dovendo competere anche con i vicini e già affermati Baltimore Bullets in NBA, Foreman trasferì la squadra in Virginia, giocando le partite casalinghe in quattro diverse città: a Norfolk (dove vennero disputate più della metà delle partite), Hampton, Richmond e Roanoke.

Il 1º settembre 1970, Rick Barry, dopo un'intervista dei mesi precedenti, in cui criticava apertamente la Virginia, venne ceduto ai New York Nets: nonostante ciò la stagione 1970-71 vide la vittoria della ABA Eastern Division (Regular Season) guidati dal Rookie dell'anno e futuro Hall of Famer Charlie Scott, terminando la stagione con un record di 55-29 a cui si aggiunse la vittoria nella prima serie di playoff per 4 gare a 2 proprio contro i Nets di Rick Barry; la corsa si interruppe al turno successivo quando vennero eliminati per 4 gare a 2 ad opera dei Kentucky Colonels.

La stagione successiva alla squadra venne aggiunto un giovane Julius Erving, ma a Marzo 1972 poco prima dei playoff Charlie Scott passò in NBA ai Phoenix Suns; nonostante questo la squadra allenata da Al Bianchi sconfisse al primo turno 4 a 0 i Floridians, per poi portarsi avanti per 3 gare a 2 contro i Nets, perdendo però le ultime due partite e in particolare gara 7 giocata a Norfolk, sfiorando solamente l'accesso alle Finals.

Nella stagione 1972-73 gli Squires metteranno sotto contratto un altro grande giocatore: George Gervin.

Per far fronte ai sempre più pressanti impegni economici Julius Erving, corteggiato anche da franchigie NBA disposte ad offrirgli ingaggi molto superiori, venne ceduto ai New York Nets nel 1973 restando così in ABA.

George Gervin verrà ceduto successivamente prima del termine della stagione 1973-1974 dopo aver disputato 50 partite stagionali ai San Antonio Spurs scatenando il malcontento e le proteste dei tifosi contro Foreman e la società; i sostituti si dimostrarono non dello stesso livello e questo indebolì ulteriormente la squadra, che nelle ultime due stagioni chiuse con meno di 20 vittorie la regular season mancando l'accesso ai playoff.

Il 10 maggio 1976 la franchigia venne ufficialmente sciolta per mancanza di coperture finanziarie a garanzia, un mese prima della fusione fra ABA e NBA precludendo la possibilità di entrare assieme alle altre squadre in NBA, o quantomeno di ottenere una compensazione economica.

Record stagione per stagione modifica

Campione ABA Campione di Division (Playoffs) Campione di Division (Regular Season)
Stagione V P % Play-off Risultati
Oakland Oaks
1967-68 22 56 28,2 - -
1968-69 60 18 76,9 Vincono Semifinali Division
Vincono Finali Division
Vincono Finali ABA
Oakland 4, Denver 3
Oakland 4, New Orleans 0
Oakland 4, Indiana 1
Washington Caps
1969-1970 44 40 52,4 Perdono Semifinali Division Denver 4, Washington 3
Virginia Squires
1970-71 55 29 65,5 Vincono Semifinali Division
Perdono Finali Division
Virginia 4, New York 2
Kentucky 4, Virginia 2
1971-72 45 39 53,6 Vincono Semifinali Division
Perdono Finali Division
Virginia 4, The Floridians 0
New York 4, Virginia 3
1972-73 42 42 50,0 Perdono Semifinali Division Kentucky 4, Virginia 1
1973-74 28 56 33,3 Perdono Semifinali Division New York 4, Virginia 1
1974-75 15 69 17,9 - -
1975-76 15 68 18,1 - -
Totale ABA 326 417 43,9
Playoff ABA 30 26 53,6 1 Titolo ABA

Membri della Basketball Hall of Fame modifica

Membri dei Oakland Oaks/Washington Caps nella Basketball Hall of Fame
Giocatori
Num. Nome Ruolo Stagione/i Introdotto
24 Rick Barry AP 1968–1970 1987
Allenatori
Nome Ruolo Stagione/i Introdotto
11 Larry Brown PG 1968–1969 2002
Alex Hannum Allenatore 1968–1969 1998
Membri dei Virginia Squires nella Basketball Hall of Fame
Giocatori
Num. Nome Ruolo Stagione/i Introdotto
32 Julius Erving AP 1971–1973 1993
44 George Gervin SG/
AP
1972–1974 1996
33 Charlie Scott SG/
PG
1970–1972 2018
Zelmo Beaty Allenatore 1976 2016

Giocatori modifica

Allenatori modifica

Legenda
PA Partite allenate
V Vittorie
S Sconfitte
V% Percentuale di vittorie
Ha trascorso l'intera sua carriera da allenatore ABA con i Oaks/Caps/Squires
Eletto nella Basketball Hall of Fame come Allenatore
Num. Nome Stagione/i PA V S V% PA V S V% Successi Ref.
Stagione regolare Playoff
Oakland Oaks
1 Bruce Hale 1967-1968 78 22 56 .282 [1]
2 Alex Hannum 1968–1969 78 60 18 .769 16 12 4 .750 1 Titolo ABA 1969 [2]
Washington Caps
3 Al Bianchi 1969-1970 84 44 40 .524 7 3 4 .429 [3]
Virginia Squires
- Al Bianchi 1970-1975 427 186 241 .436 33 15 18 .455 [3]
4 Mack Calvin 1975 6 0 6 .000 [4]
5 Bill Musselman 1975-1976 26 4 22 .154 [5]
6 Jack Ankerson 1976 2 1 1 .500 [6]
7 Zelmo Beaty 1976 42 9 33 .214 [7]

Leader di franchigia modifica

Le statistiche prendono in considerazione le partite di regular season ABA.

Punti Totali
  1. Jim Eakins: 6.162
  2. Charlie Scott: 4.800
  3. Julius Erving: 4.558
  4. Fatty Taylor: 4.160
  5. George Carter: 4.048
Punti a partita
Presenze
Palle Rubate
Rimbalzi
  1. Jim Eakins: 4.268
  2. Ira Harge: 2.438
  3. Julius Erving: 2.186
  4. Fatty Taylor: 2.092
  5. George Carter: 1.610
Stoppate
Assist
Tiro da 3 Punti

Palmarès modifica

Titoli ABA: 1

Oakland Oaks: 1969

Titoli ABA Division (Playoffs): 1

Oakland Oaks: 1969

Titoli ABA Division (Regular Season): 2

Oakland Oaks: 1968-69
Virginia Squires: 1970-71[8]

Riconoscimenti individuali modifica

Note modifica

  1. ^ Bruce Hale Coaching Record, in basketball-reference.com, Sports Reference LLC. URL consultato il 6 febbraio 2024.
  2. ^ Alex Hannum Coaching Record, in basketball-reference.com, Sports Reference LLC. URL consultato il 6 febbraio 2024.
  3. ^ a b Al Bianchi Coaching Record, in basketball-reference.com, Sports Reference LLC. URL consultato il 6 febbraio 2024.
  4. ^ Mack Calvin Coaching Record, in basketball-reference.com, Sports Reference LLC. URL consultato il 6 febbraio 2024.
  5. ^ Bill Musselman Coaching Record, in basketball-reference.com, Sports Reference LLC. URL consultato il 6 febbraio 2024.
  6. ^ Jack Ankerson Coaching Record, in basketball-reference.com, Sports Reference LLC. URL consultato il 6 febbraio 2024.
  7. ^ Zelmo Beaty Coaching Record, in basketball-reference.com, Sports Reference LLC. URL consultato il 6 febbraio 2024.
  8. ^ Il titolo 1970-1971 è stato vinto nella Eastern Division (Regular Season)

Altri progetti modifica

Collegamenti esterni modifica

  Portale Pallacanestro: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pallacanestro