Apri il menu principale

Obiettivo Risarcimento Volley

Obiettivo Risarcimento Volley
Pallavolo Volleyball (indoor) pictogram.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali Bianco e Azzurro.svg Bianco-blu
Dati societari
Città Villaverla
Nazione Italia Italia
Confederazione CEV
Federazione FIPAV
Campionato Serie A1
Fondazione 2014
Scioglimento 2016
Impianto Palasport Città di Vicenza
(1 990 posti)
Sito web www.volleytowers.it
Palmarès
Volleyball current event.svg Stagione in corso
Si invita a seguire le direttive del Progetto Pallavolo

L'Obiettivo Risarcimento Volley è stata una società pallavolistica femminile italiana con sede a Villaverla.

StoriaModifica

L'Obiettivo Risarcimento Volley viene fondato nel 2014 staccandosi dal Volley Towers: dal club di Breganze la neonata società eredita lo staff societario e tecnico, buona parte della rosa e, acquistandone il titolo sportivo, anche la possibilità di disputare la Serie A2[1].

Nella stagione 2014-15 gioca quindi il suo primo campionato: dopo il secondo posto in regular season accede ai play-off promozione, vincendoli, venendo promossa in Serie A1[2].

Debutta quindi nella massima divisione italiana nella stagione 2015-16. Al termine del campionato tuttavia annuncia il proprio ritiro dall'attività agonistica: il titolo sportivo, la cui cessione era stata in un primo momento ipotizzata verso il Volley Agropoli[3], rimane invenduto[4].

CronistoriaModifica

Cronistoria dell'Obiettivo Risarcimento Volley
  • 2014: Fondazione dell'Obiettivo Risarcimento Volley con sede a Villaverla.
Acquisto del titolo sportivo dal Volley Towers.
Ammessa in Serie A2.
Quarti di finale in Coppa Italia di Serie A2.

PallavolisteModifica

  Le singole voci sono elencate nella Categoria:Pallavoliste dell'Obiettivo Risarcimento Volley

NoteModifica

  1. ^ Cenni sulla società, su Volleytowers.it. URL consultato il 14 maggio 2015 (archiviato dall'url originale il 2 maggio 2015).
  2. ^ La promozione in Serie A1, su Legavolleyfemminile.it. URL consultato il 14 maggio 2015.
  3. ^ Vicenza: Ufficiale, si chiude. Titolo in Campania... [collegamento interrotto], su volleyball.it. URL consultato il 30 luglio 2016.
  4. ^ A1 femminile: torneo a 12 squadre grazie al Club Italia..., su volleyball.it. URL consultato il 30 luglio 2016 (archiviato dall'url originale il 2 agosto 2016).

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica