Odradek Edizioni

casa editrice italiana
Disambiguazione – "Odradek" rimanda qui. Se stai cercando altri significati, vedi Odradek (disambigua).

Odradek Edizioni è una casa editrice italiana con sede a Roma, fondata nel 1996, che pubblica libri di narrativa, oltre a saggi di storia, politica[1] e filosofia.
Si è caratterizzata fin dai primi anni promuovendo la Storia orale attraverso saggi di carattere introduttivo e ricerche operative, con la collaborazione di Cesare Bermani[2] e di Alessandro Portelli.

Odradek Edizioni
StatoBandiera dell'Italia Italia
Forma societariaSocietà a responsabilità limitata
Fondazione1996 a Roma
Sede principaleRoma
Persone chiavePietro Zanelli (presidente)
SettoreEditoria
Sito webwww.odradek.it

Il catalogo Odradek propone inoltre studi che concernono la storia della conflittualità sociale, le guerre, le problematiche ambientali globali, le culture marginali, le avanguardie artistico-letterarie del novecento e il dibattito epistemologico contemporaneo. Quest'ultima tematica è curata da Felice Accame nella collana Ideologia e Conoscenza.[3]
Tra i libri in catalogo figurano il Diario di Bulow di Arrigo Boldrini con prefazione di Gian Carlo Pajetta,[4] il volume Storia delle Brigate Rosse di Marco Clementi[5] la riedizione di La strage di Stato di Eduardo M. Di Giovanni, Marco Ligini, Edgardo Pellegrini (edizione originale di Samonà e Savelli del 1970), controinchiesta sulla Strage di Piazza Fontana,

Riviste

modifica

Odradek pubblica, o ha pubblicato, le seguenti riviste:

  • Almanacco Odradek di scritture antagoniste: almanacco annuale;
  • Giano. Pace, ambiente, problemi globali: rivista quadrimestrale fondata nel 1989;
  • Zapruder: quadrimestrale del progetto Storie in movimento fondata nel 2002.
  • Persona&Società: quadrimestrale dell'Anpi di Roma e del Lazio.

Le librerie

modifica

Sono associate alla casa editrice anche quattro librerie sparse su tutto il territorio italiano (Roma, Milano, Tuscania e Pomezia) che propongono una scelta attenta della piccola e media editoria di qualità.

  1. ^ E. Mondello, Roma noir 2005: tendenze di un nuovo genere metropolitano, Robin Edizioni IT, 2005, p. 152, ISBN 9788873711988. URL consultato il 18 febbraio 2018.
  2. ^ Fiamma Lussana e Giacomo Marramao, L'Italia repubblicana nella crisi degli anni Settanta: Culture, nuovi soggetti, identità, Rubbettino Editore, 2003, p. 299, ISBN 9788849807509. URL consultato il 18 febbraio 2018.
  3. ^ Supplementi a Il linguaggio come capro espiatorio, su webcache.googleusercontent.com. URL consultato il 18 febbraio 2018.
  4. ^ Arrigo Boldrini, Diario di Bulow: pagine di lotta partigiana, 1943-1945, Odradek, 2008, ISBN 9788886973953. URL consultato il 18 febbraio 2018.
  5. ^ Marco Clementi, Storia delle Brigate rosse, Odradek, 2007, ISBN 9788886973861. URL consultato il 18 febbraio 2018.

Collegamenti esterni

modifica
Controllo di autoritàVIAF (EN143504463 · LCCN (ENnr00032500
  Portale Editoria: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di editoria