Ol'ga L'vovna Sviblova

regista e critico d'arte russa

Ol'ga L'vovna Sviblova, in russo: Ольга Львовна Свиблова? (Mosca, 6 giugno 1953), è una regista, critico d'arte ed autrice russa. Dal 2010, è direttrice del Museo di arte multimediale (ex Casa della fotografia, fondata da lei nel 1996).

Ol'ga L'vovna Sviblova

BiografiaModifica

Si è laureata con lode presso il Dipartimento di Psicologia dell'Università statale di Mosca nel 1978, e nel 1987 ha conseguito un diploma post-laurea con specializzazione in "La psicologia della creatività". Ha conseguito un dottorato di ricerca ed è membro onorario dell'Accademia russa di belle arti.

Dal 1996 è stato coinvolta con più di 2.500 progetti in Russia e all'estero nel campo della fotografia e dell'arte contemporanea, come ad esempio nel 2007-2009, è stata la curatrice del padiglione russo alla LII Esposizione internazionale d'arte di Venezia. Considerata come l'icona russa dello stile e guru della fotografia[1], nell 2011 fa parte delle tre persone le più influenti dell'arte russa secondo la rivista ArtChronika[2].

OnorificenzeModifica

  Commendatore Ordine al Merito della Repubblica Italiana
— Roma, 27 dicembre 2011. Di iniziativa del Presidente della repubblica[3].
  Ordine dell'Amicizia (Russia)
  Medaglia dell'ordine al merito per la Patria (Russia)
  Medaglia commemorativa per l'850º anniversario di Mosca (Russia)
  Chevalier (Cavaliere) Legion d'Onore (Francia)
  Ordine delle Palme Accademiche (Francia)

NoteModifica

  1. ^ Vogue italia, su vogue.it. URL consultato il 2 gennaio 2014.
  2. ^ (EN) Newspeppers.su: "ArtChronika" named the most influential people in the art world, su news-su.1gb.ru. URL consultato il 1º gennaio 2014 (archiviato dall'url originale il 2 gennaio 2014).
  3. ^ Commendatore Ordine al merito della Repubblica Italiana Sviblova Dott.ssa Olga Lvovna, su quirinale.it. URL consultato il 1º gennaio 2014.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN37167125 · ISNI (EN0000 0000 7691 5582 · LCCN (ENno2004120745 · GND (DE140474536 · BNF (FRcb14605823t (data) · J9U (ENHE987007342213905171 · WorldCat Identities (ENlccn-no2004120745