Olacaceae

Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Olacaceae
Olax imbricata Blanco2.311.png
Olax imbricata
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
Divisione Magnoliophyta
Classe Magnoliopsida
Sottoclasse Rosidae
Ordine Santalales
Famiglia Olacaceae
R.Br.[1]
Generi

vedi testo

Olacaceae è una famiglia di piante appartenente all'ordine delle Santalales con 91 generi e 180 specie.[2]

Si tratta di piante legnose, endemiche delle regioni tropicali.

TassonomiaModifica

Il sistema APG del 1998 e il sistema APG II del 2003 hanno assegnato la famiglia all'ordine Santalales. Prima dell'avvento dei dati molecolari, la circoscrizione della famiglia delle Olacaceae variava ampiamente tra le diverse autorità.[3] Tra queste varie classificazioni nella famiglia sono stati inclusi circa 30 generi; il Germplasm Resources Information Network attribuisce alle Olacaceae 15 generi.

L'indagine filogenetica pubblicata nel 2008 ha recuperato sette cladi ben supportate da caratteri molecolari e morfologici, ma non è stata proposta alcuna riorganizzazione tassonomica formale della famiglia. Per questo motivo, la famiglia Olacaceae in senso lato, è stata adottata dal sistema APG III.[1]

La riconfigurazione formale di questa famiglia (così come il resto dell'ordine Santalales) è stata pubblicata da Nickrent e collaboratori nel 2010 [4] e questo concetto è mostrato di seguito. Le Olacaceae in senso lato sono state suddivise in sette famiglie in cui il genere Schoepfia è stato collocato con Arjona e Quinchamalium (entrambe precedentemente Santalaceae) nella famiglia delle Schoepfiaceae.

Olacaceae sensu stricto
Aptandraceae
Ximeniaceae
Coulaceae
Strombosiaceae
Erythropalaceae
Octoknemaceae
genere non collocato
  • Brachynema - l'analisi cladistica morfologica colloca questo genere nelle Ericales,[5] e non è stato ancora pubblicato nessuno studio genetico.

NoteModifica

  1. ^ a b Angiosperm Phylogeny Group, An update of the Angiosperm Phylogeny Group classification for the orders and families of flowering plants: APG III (PDF), in Botanical Journal of the Linnean Society, vol. 161, n. 2, 2009, pp. 105–121, DOI:10.1111/j.1095-8339.2009.00996.x. URL consultato il 6 luglio 2013.
  2. ^ Christenhusz, M. J. M. e Byng, J. W., The number of known plants species in the world and its annual increase, in Phytotaxa, vol. 261, n. 3, Magnolia Press, 2016, pp. 201–217, DOI:10.11646/phytotaxa.261.3.1.
  3. ^ Valéry Malécot and Daniel L. Nickrent. 2008. "Molecular Phylogenetic Relationships of Olacaceae and Related Santalales". Systematic Botany 33(1):97-106.
  4. ^ Nickrent DL, Malécot V, Vidal-Russell R & Der J (2010) A revised classification of Santalales. Taxon 59(2): 538-558.
  5. ^ Malécot V, Nickrent DL, Baas P, van den Oever L, Lobreau-Callen D (2004) A morphological cladistic analysis of Olacaceae. Syst. Bot. 29(3): 569-586.

Collegamenti esterniModifica