Apri il menu principale

Oldřich Nejedlý

calciatore cecoslovacco
Oldřich Nejedlý
Oldrich nejedly.jpg
Nazionalità Cecoslovacchia Cecoslovacchia
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista, attaccante
Ritirato 1939
Carriera
Squadre di club1
1931-1939Sparta Praga187 (161)
Nazionale
1931-1939 Cecoslovacchia Cecoslovacchia 44 (29)
Palmarès
Julesrimet.gif Mondiali di calcio
Argento Italia 1934
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Oldřich Nejedlý (Praga, 26 dicembre 1909Žebrák, 11 giugno 1990) è stato un calciatore cecoslovacco, di ruolo centrocampista o attaccante.

Intorno alla metà degli anni trenta era ritenuto tra i giocatori più forti della propria nazionale.[1]

Caratteristiche tecnicheModifica

Era un'ala sinistra.

CarrieraModifica

ClubModifica

La carriera di Nejendý è legata allo Sparta Praga con cui debuttò nel 1931, disputando 187 partite andando a segno 161 volte. Vinse diversi titoli nazionali ed una Mitropa Cup con i granata. Oggi è noto maggiormente per aver vinto la classifica marcatori del Mondiale 1934, con 5 gol.

NazionaleModifica

Fece parte della Nazionale di calcio della Cecoslovacchia negli anni trenta, partecipando ai Mondiali del 1934 e del 1938.

Nel 1934 divenne capocannoniere del campionato con 5 reti e gli venne assegnata la Scarpa d'oro, mentre nel 1938 segnò due gol, il che lo rende il miglior marcatore nella storia della Cecoslovacchia ai Mondiali con 7 reti in 6 presenze.

PalmarèsModifica

ClubModifica

Competizioni nazionaliModifica

Sparta Praga: 1931-1932, 1935-1936, 1937-1938, 1938-1939

Competizioni internazionaliModifica

Sparta Praga: 1935

IndividualeModifica

1934 (5 gol)

NoteModifica

  1. ^ Planicka, il portiere dell'impossibile, in La Stampa, 26 ottobre 1935. URL consultato il 27 dicembre 2015.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica