Oleg Svjatoslavič

principe russo

Oleg Svjatoslavič (in russo: Олег Святославич?; ... – 977) è stato il secondogenito del principe regnante Svjatoslav I di Kiev. Visse nella Rus' di Kiev nella seconda metà del X secolo.

Taras Hryhorovyč Ševčenko, Morte del principe Oleg , 1836

Il padre, nel 972, prima di partire per la spedizione contro i Peceneghi, ove rimase ucciso, divise il territorio sotto il suo controllo tra i tre figli Oleg, Jaropolk e Vladimir ed affidò ad Oleg il governo delle terre dei Drevliani che avevano ucciso suo nonno Igor.

Poco dopo la morte del padre i tre fratelli si affrontarono in una sanguinosa guerra civile per il controllo di tutto il territorio della Rus' di Kiev. Nel 977 Oleg venne sconfitto e ucciso dal fratello Jaropolk che, dopo aver conquistato anche Novgorod, ottenne la vittoria.

La principale fonte in cui è citato Oleg è la Cronaca degli Anni Passati, fondamentale testo per la conoscenza della storia russa intorno al mille.

Collegamenti esterniModifica