Apri il menu principale

Olga Vittoria Gentilli

attrice italiana

BiografiaModifica

Molto popolare e apprezzata sia in Italia che all'estero, iniziò a recitare nel 1908 per poi proseguire la sua attività nella compagnia Andò-Paoli-Gandusio. Nel 1913 fu seconda donna con Ruggero Ruggeri e quindi arrivò ad avere il nome in ditta nel 1917 con la Carini-Gentilli e la Carini-Gentilli- Baghetti che durò sino al 1920. Nel 1921 divenne prima donna con Luigi Chiarelli e Armando Falconi per poi passare ad altre compagnie e recitare accanto a Ruggero Capodaglio, Sergio Tofano, Vittorio De Sica, Kiki Palmer ed Ernesto Sabbatini. Durante la guerra, dopo aver partecipato anche alle recite estive a Taormina, entrò nella Torrieri-Tofano e quindi con la Maltagliati-Benassi per tornare infine con Tofano verso l'inizio degli anni cinquanta.

Esordidì nel cinema nel 1933 (Al buio insieme, La maestrina, Non c'è bisogno di denaro) e prese parte a numerosi film fino al 1953.

Frequenti le partecipazioni alla prosa radiofonica dell'EIAR e della Rai, sia nelle commedie che nei radiodrammi, come componente della Compagnia del Teatro della Radiotelevisione italiana.

La Gentilli fu attiva anche durante i primi anni della televisione e nel doppiaggio.

Prosa radiofonica RaiModifica

Prosa televisiva RaiModifica

Teatrografia parzialeModifica

  • Con un palmo di naso, rivista di Michele Galdieri, regia dell'autore, prima al Teatro Valle di Roma il 26 giugno 1944.
  • La rappresentazione di Santa Uliva di Anonimo Fiorentino del XIV secolo, regia di Gualtiero Tumiati e Beryl Tumiati. Cortile della Sapienza di Roma, 31 agosto 1944.

FilmografiaModifica

DoppiatriciModifica

BibliografiaModifica

  • Le teche Rai
  • Le attrici, Gremese editore Roma 1999

Collegamenti esterniModifica