Omid (satellite)

Omid era il primo satellite della Repubblica Islamica dell’Iran. Fu lanciato il 2 Febbraio del 2009 a bordo di un lanciatore Safir-1A in orbita bassa terrestre (LEO) rendendo l’Iran il nono paese a lanciare un satellite con un proprio razzo. Fu lanciato in occasione del 30 anniversario della Rivoluzione Iraniana sotto la supervisione del presidente Mahmoud Ahmadinejad il quale affermò che il satellite fu lanciato per diffondere il monoteismo, la pace e la giustizia nel mondo.

Omid
Immagine del veicolo
Omid 0665.jpg
Dati della missione
OperatoreAgenzia spaziale iraniana
NSSDC ID2009-004A
SCN33506
VettoreSafir 1-a
Lancio2 febbraio 2009
Luogo lancioSemnan
Fine operativitàaprile 2009
Rientro25 aprile 2009
Proprietà del veicolo spaziale
Massa26 kg
Parametri orbitali
Apogeo364,8 km
Perigeo258 km
Periodo90,7 minuti
Inclinazione55,5 gradi
Eccentricità0

Omid era un cubo di 40 cm con un peso di 26 kg con al suo interno un sistema di telecomunicazioni Store and forward.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica