Onorificenze portoghesi

lista di un progetto Wikimedia


StoriaModifica

I primi ordini cavallereschi del Portogallo hanno origine dal XII secolo con l'istituzione dell'Ordine reale di San Michele dell'Ala fondato dal re Alfonso I; inoltre nel 1789 la Regina Maria I fondò la Fascia dei tre ordini e l'Insegna dei due ordini che sono rimasti nella moderna repubblica con l'eccezione dei due ordini cessato nel 1974.

Tutt'oggi il Presidente del Portogallo è capo di onorificenze di origine monarchiche e repubblicane.

Ordini cavallereschiModifica

Nastro Ordine Creazione
  Fascia dei tre ordini 17 Giugno 1789 da Maria I del Portogallo
  Ordine della Torre e della spada 1459 da Alfonso V del Portogallo
  Ordine del Cristo 1917 da Bernardino Machado
  Ordine di San Benedetto d'Avis 1917 da Bernardino Machado
  Ordine Militare di San Giacomo della Spada 1917 da Bernardino Machado
  Ordine dell'infante Dom Henrique 2 giugno 1960 Américo Thomaz
  Ordine della libertà 1976 da António Ramalho Eanes
  Ordine di Camões 30 giugno 2021 da Marcelo Rebelo de Sousa
  Ordine al merito 1976 da António Ramalho Eanes
  Ordine dell'Istruzione pubblica 1927 da António Óscar Carmona
 


 


 

Al merito agricolo


Al merito commerciale


Al merito industriale

1893 da Carlo I del Portogallo

Ordini cavallereschi monarchiciModifica

Nastro Ordine Creazione
  Fascia dei tre ordini 17 Giugno 1789 da Maria I del Portogallo
  Fascia dei due ordini 17 Giugno 1789 da Maria I del Portogallo
  Ordine della Torre e della spada 1459 da Alfonso V del Portogallo
  Ordine del Cristo 1318 da Giovanni I del Portogallo
  Ordine di San Benedetto d'Avis 1214 da Giovanni I del Portogallo
  Ordine Militare di San Giacomo della Spada 1290 da Dionigi del Portogallo
  Ordine dell'Immacolata Concezione

di Vila Viçosa

1818 da Giovanni VI del Portogallo
  Ordine di Santa Isabella 1801 da Carlotta Gioacchina di

Borbone-Spagna

  Ordine reale di San Michele dell'Ala 1147 da Alfonso I del Portogallo

Ordini estintiModifica

Nastro Ordine Creazione
  Fascia dei due ordini 17 Giugno 1789 da Maria I del Portogallo
  Ordine dell'Impero Coloniale 13 Aprile 1932 da António Óscar Carmona

Voci collateraliModifica

Altri progettiModifica