Orazio Mattei

cardinale e arcivescovo cattolico italiano (1621-1688)
Orazio Mattei
cardinale di Santa Romana Chiesa
Lorenzo ottoni, monumento di orazio mattei, 02.jpg
Monumento al cardinale Mattei, opera di Lorenzo Ottoni nella Chiesa di San Francesco a Ripa a Roma
Template-Cardinal.svg
 
Incarichi ricoperti
 
Nato15 marzo 1622 a Roma
Ordinato presbiteroin data sconosciuta
Nominato arcivescovo17 giugno 1675 da papa Clemente X
Consacrato arcivescovoin data sconosciuta
Creato cardinale2 settembre 1686 da papa Innocenzo XI
Deceduto18 gennaio 1688 (65 anni) a Roma
 

Orazio Mattei (Roma, 15 marzo 1622Roma, 18 gennaio 1688) è stato un cardinale e arcivescovo cattolico italiano.

BiografiaModifica

Nacque a Roma dalla nobile famiglia Mattei dei duchi di Paganica. Si laureò in utroque iure.

Fu nominato prelato da papa Innocenzo X. Fu governatore di Orvieto e Camerino. Successivamente divenne prefetto del Palazzo apostolico.

Il 17 giugno 1675 fu nominato arcivescovo titolare di Damasco.

Nel concistoro del 2 settembre 1686 papa Innocenzo XI lo creò cardinale. Il 30 settembre dello stesso anno ricevette il titolo di San Lorenzo in Panisperna.

Morì a Roma e fu sepolto nella chiesa di San Francesco a Ripa.

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN89112475 · WorldCat Identities (ENviaf-89112475