Milwaukee Symphony Orchestra

(Reindirizzamento da Orchestra Sinfonica di Milwaukee)
Milwaukee Symphony Orchestra
Marcus Center, Milwaukee.jpg
Marcus Center for the Performing Arts
StatoStati Uniti Stati Uniti
CittàMilwaukee
DirettoreEdo de Waart
  • Harry John Brown (1959–1968)
  • Kenneth Schermerhorn (1968–1980)
  • Lukas Foss (1981–1986)
  • Zdeněk Mácal (1986–1995)
  • Andreas Delfs (1997–2009)
Organico strumentale;Primi violini
  • Frank Almond, Charles e Marie Caestecker
  • Ilana Setapen
  • Jeanyi Kim
  • Karen Smith
  • Michael Giacobassi
  • Dylana Leung
  • Yuka Kadota
  • Lynn Horner
  • Margot Schwartz
  • Alexander Ayers
  • Lijia Phang
  • Chi Li
Secondi violini
  • Jennifer Startt, Andrea e Woodrow Leung
  • Timothy Klabunde
  • Lisa Johnson Fuller
  • Paul Hauer
  • Hyewon Kim
  • Sung Hee Shin
  • Mary Terranova
  • Laurie Shawger
  • Glenn Asch
  • Michael McCarthy
Viole
  • Robert Levine, Richard O. e Judith A. Wagner
  • Nicole Sutterfield, Friends of Janet F. Ruggeri
  • Nathan Hackett
  • Elizabeth Breslin
  • David Taggart
  • Helen Reich
  • Norma Zehner
  • Erin H. Pipal
Violoncelli
  • Susan Babini, Dorothea C. Mayer
  • Madeleine Kabat
  • Scott Tisdel
  • Gregory Mathews
  • Peter Szczepanek
  • Peter J. Thomas
  • Adrien Zitoun
  • Kathleen Collisson
Contrabbassi
  • Jon McCullough-Benner, Donald B. Abert
  • Andrew Raciti
  • Rip Prétat
  • Laura Snyder
  • Catherine McGinn
  • Scott Kreger
Arpa
  • Walter Schroeder
Flauti
  • Sonora Slocum, Margaret e Roy Butter
  • Heather Zinninger Yarmel
  • Jennifer Bouton Schaub
Ottavino
  • Jennifer Bouton Schaub
Oboe
  • Katherine Young Steele
  • Kevin Pearl
  • Margaret Butler
Corno inglese
  • Margaret Butler, Philip e Beatrice Blank
Clarinetti
  • Todd Levy, Franklyn Esenberg
  • Benjamin Adler, Donald e Ruth P. Taylor
  • William Helmers
Clarinetto piccolo
  • Benjamin Adler
Clarinetto basso
  • William Helmers
Fagotti
  • Catherine Chen, Muriel C. e John D. Silbar
  • Rudi Heinrich
  • Beth W. Giacobassi
Controfagotto
  • Beth W. Giacobassi
Corni
  • Matthew Annin, Krause
  • Krystof Pipal
  • Dietrich Hemann, Andy Nunemaker
  • Darcy Hamlin
  • Joshua Phillips
Trombe
  • Matthew Ernst, Walter L. Robb
  • David Cohen, Martin J. Krebs
  • Alan Campbell, Fred Fuller
Tromboni
  • Megumi Kanda, Marjorie Tiefenthaler
  • Kirk Ferguson
Trombone basso
  • John Thevenet
Basso tuba
  • Randall Montgomery
Timpani
  • Dean Borghesani
  • Christopher Riggs
Percussioni
  • Robert Klieger
  • Christopher Riggs
Pianoforte
  • Melitta S. Pick
RepertorioConcerti classici, pop, familiari, di educazione e di comunità.
Periodo attività1959 - in attività
Etichetta
  • Koss Classics
  • Telarc
  • Avie Records
  • Sito webwww.mso.org

    La Milwaukee Symphony Orchestra (MSO) è un'orchestra sinfonica americana con sede a Milwaukee, Wisconsin. L'orchestra si esibisce principalmente nel Marcus Center for the Performing Arts, nella Uihlein Hall. L'orchestra funge anche da orchestra per le produzioni della Florentine Opera. A dicembre 2017 l'orchestra ha acquistato l'ex Warner Grand Theatre, con l'intenzione di trasferirsi lì nel 2020.[1]

    StoriaModifica

    Il gruppo precursore dell'orchestra era la Milwaukee Pops Orchestra, un gruppo part-time fondato 10 anni prima. Nel 1959 l'orchestra cambiò formalmente il suo nome nella Milwaukee Symphony Orchestra, con Harry John Brown come primo direttore musicale. Durante i suoi nove anni di permanenza in carica, Brown ha guidato la transizione dell'orchestra da un gruppo pop semi-professionista a un'orchestra sinfonica a tempo pieno, completamente professionale.

    Durante la direzione di Kenneth Schermerhorn, il secondo direttore musicale dell'orchestra, dal 1968 al 1980, l'orchestra aveva iniziato il suo programma di concerti "State Tour" in tutto il Wisconsin, in città come Fish Creek, Fond du Lac, Marinette, Ripon, Rhinelander, Three Lakes, West Bend e Whitewater, Wisconsin e a Naperville, Illinois. L'orchestra ha anche iniziato i suoi concerti per gli studenti, oltre a dare la sua prima esibizione alla Carnegie Hall. Durante questo periodo fu fondato anche il Coro Sinfonico di Milwaukee. Lukas Foss è stato il terzo direttore musicale dell'orchestra, dal 1981 al 1986, che ha visto un notevole aumento delle esecuzioni di musica contemporanea e delle composizioni americane, insieme al primo tour europeo dell'orchestra nel 1986.

    Zdenek Macal è stato il quarto direttore musicale dell'orchestra, dal 1986 al 1995. L'orchestra iniziò a registrare per la Koss Classics durante questo periodo e fondò il suo programma Arts in Community Education nel 1990. Dal 1995 al 1997 Stanisław Skrowaczewski fu consigliere artistico dell'orchestra , prima dell'arrivo di Andreas Delfs come quinto direttore musicale dell'orchestra. Delfs è stato direttore musicale dal 1997 al 2009. Durante il suo mandato, nel 1999, l'orchestra si esibì a Cuba, prima orchestra sinfonica americana a farlo dopo l'embargo statunitense contro Cuba del 1962. Delfs diventò il direttore dell'orchestra dopo la conclusione del suo incarico nel 2009.

    Edo de Waart è stato direttore musicale dell'orchestra dal 2009.[2] De Waart concluderà il suo incarico come direttore musicale alla fine della stagione 2016-2017, quando diventerà il direttore laureato dell'orchestra.[3] Il direttore assistente è Yaniv Dinur. I principali conduttori pop del passato hanno compreso Doc Severinsen, che detiene il titolo di Principal Pops Conductor Emeritus e Marvin Hamlisch.

    L'orchestra ha presentato più di 100 prime e anteprime mondiali di opere di compositori come Philip Glass, Daron Hagen, Daniel Schnyder, Roberto Sierra, Gunther Schuller, William Schuman, Lukas Foss, Roy Harris, Gian Carlo Menotti, Richard Rodgers, Ottorino Respighi, Jean Sibelius, Erich Korngold e altri. Oltre 22 composizioni sono state create da musicisti dell'MSO.

    Registrazioni e trasmissioniModifica

    La MSO pubblicò anche 14 registrazioni sulle etichette Koss Classics e Telarc. Queste comprendono progetti come le sinfonie complete di Antonín Dvořák, un disco tutto di Kodaly; un'eccelsa registrazione della Sinfonia n. 9 di Beethoven, la Sinfonia Fantastica di Berlioz, l'Alexander Nevsky di Prokofiev e Ma Vlast di Smetana. Il 16 settembre 2005 la MSO diventò la prima orchestra americana a vendere registrazioni di concerti recenti tramite il download su iTunes e attraverso il sito web dell'orchestra.[4]

    Il CD dei Cuba Concerts presenta una registrazione dal vivo realizzata durante il Cuba Millennium Tour 1999 dell'MSO. Il 1999 ha visto anche l'uscita di un CD a cappella con il Milwaukee Symphony Chorus. Nel 2002 la MSO ha pubblicato un CD con Romeo e Giulietta di Prokofiev e Lo schiaccianoci di Čajkovskij. Nel 2004 ha pubblicato la prima registrazione moderna in inglese di Hänsel e Gretel di Humperdinck, sull'etichetta Avie.

    L'orchestra è anche presente nelle trasmissioni radio tramite la rete radio WFMT.

    Direttori musicaliModifica

    NoteModifica

    1. ^ Lauren Anderson, Milwaukee Symphony Orchestra acquires former Warner Grand Theatre, in Biztimes.
    2. ^ Tom Strini, "Well-traveled leader to take baton at MSO". Milwaukee Journal Sentinel, 2 January 2008.
    3. ^ Edo de Waart to become Milwaukee Symphony Orchestra Conductor Laureate in 2017, Milwaukee Symphony Orchestra, 12 febbraio 2015. URL consultato il 20 febbraio 2015.
    4. ^ Jacob Hale Russell, A Big-City Orchestra Starts Selling its Music Online, Wall Street Journal, 15 ottobre 2005. URL consultato il 3 gennaio 2008 (archiviato dall'url originale il 6 novembre 2007).

    Voci correlateModifica

    Collegamenti esterniModifica

    Controllo di autoritàVIAF (EN146420439 · ISNI (EN0000 0000 9872 5544 · LCCN (ENno89014215 · WorldCat Identities (ENno89-014215
      Portale Musica classica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica classica