Apri il menu principale
Ordine militare di Calatrava
Badge of the Order of Calatrava.svg
Emblema dell'Ordine
Spagna
Regno di Spagna
TipologiaOrdine statale
Statusattivo
CapoFilippo VI di Spagna
IstituzioneCalatrava, 1158
GradiCavaliere di Gran Croce
Commendatore
Cavaliere
ESP Order of Calatrava BAR.svg
Nastro dell'ordine

L'ordine militare di Calatrava è un antico ordine monastico-militare spagnolo, reso dinastico. Papa Alessandro III approvò l'ordine nel 1164.[1]

Nel 1220, alcuni membri di quest’ordine si spostarono dalla penisola iberica alla volta dell’attuale Polonia su invito del vescovo di Prussia: si chiedeva infatti agli spagnoli assistenza, al fine di reprimere rivolte delle popolazioni locali ostili. È anche per questo che tali soldati, oltre alla promessa di ruoli nella strategia politica, accettando di unirsi alla causa, entrarono a far parte del neonato Ordine di Dobrzyń.[1]

Era diviso in due classi (una di religiosi, l'altra di militari) e diretto da un gran maestro. Nel 1482 (insieme a quelli di Santiago e Alcántara) l'ordine venne annesso alla corona e Ferdinando II d'Aragona ne divenne gran maestro: papa Alessandro VI rese tale carica ereditaria. Soppresso nel 1931 dal governo repubblicano, venne poi restaurato.

Insegne dell'ordine sono il nastro rosso e la croce gigliata rossa.

NoteModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN155777515 · ISNI (EN0000 0001 1958 3937 · LCCN (ENn79061225 · GND (DE16116086-4 · BNF (FRcb119432406 (data) · WorldCat Identities (ENn79-061225
  Portale Spagna: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Spagna